conferenza
conferenza
Eventi e cultura

Torna il Bif&st a Bari, e si apre alla fiction

Giornata inaugurale il prossimo 25 marzo, edizione organizzata in soli 6 mesi

Torna dopo soli sei mesi dall'edizione precedente il Bif&st a Bari. La grande novità, che verrà presentata nel dettaglio in seguito, è il fatto che il festival del cinema di Bari si apre alla fiction e alla serialità televisiva, sempre più importante nell'ambito dell'audiovisivo.

Il festival si aprirà il prossimo 25 marzo dal teatro Kursaal Santalucia, dove questa mattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell'evento. Presente il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il direttore del Bif&st, Felice Laudadio.

«Organizzare questa edizione è stata un'impresa enorme - sottolinea Felice Laudadio -. Per un evento simile ci vogliono in media 11-12 mesi, ce ne abbiamo messi 6, avendo iniziato a lavorare subito dopo la fine dell'edizione precedente all'inizio di ottobre. Abbiamo lavorato in condizioni difficilissime, con ritardi anche legati al Covid, ma non si può essere vittime per sempre dei problemi legati alla pandemia. La cultura deve essere strumento di liberazione dalla malattia, anche strumento che porta libertà, informazione e formazione. E soprattutto, non dobbiamo dimenticare che la cultura dà da mangiare. Si stima, infatti, per ogni euro investito una ricaduta pari a minimo 2,5 euro».

«Questa nuova edizione del Bif&st torna finalmente nella stagione consueta - aggiunge il sindaco Antonio Decaro - questo è un simbolo del fatto che ci stiamo mettendo alle spalle la pandemia, nonostante le restrizioni che saranno ancora in vigore per assistere agli eventi del festival. Quest'anno usiamo i quattro teatri già restaurati e restituiti alla città. Il prossimo anno, invece, potremo avere a disposizione anche la biblioteca e la mediateca regionale, all'interno della ex Caserma Rossani, che tra qualche giorno saranno completate e messe a disposizione della Regione Puglia».

«Il Bif&st farà da preludio ad una serie di attività ed eventi culturali che avranno luogo a Bari - conclude il primo cittadino -. E annuncio che da quest'anno ci sarà una specie di fuori festival, ovvero accompagneremo gli artisti fuori dai luoghi della cultura, per far loro conoscere i luoghi della città. Questi piccoli eventi di quest'anno faranno da apripista a quelli delle prossime edizioni».

Il programma completo del festival è disponibile sul sito del Bif&st, dove sono state inserite anche le regole e le modalità di accesso ai diversi luoghi del Bif&st.
  • Bif&st
Altri contenuti a tema
Miriam Leone regina della serata finale del Bif&st, a lei il premio Anna Magnani Miriam Leone regina della serata finale del Bif&st, a lei il premio Anna Magnani L'attrice ha ottenuto il riconoscimento per la sua interpretazione in Diabolik, premio Monicelli per Tornatore
Bif&st diventa una fondazione, l'annuncio nel giorno della chiusura Bif&st diventa una fondazione, l'annuncio nel giorno della chiusura Le date delle prossime tre edizioni: dal 25 marzo al 1° aprile 2023, dal 16 al 23 marzo 2024 e dal 22 al 29 marzo 2025
Bif&st, ecco tutti i vincitori del Panorama Internazionale Bif&st, ecco tutti i vincitori del Panorama Internazionale Scelti dalla giuria presieduta da Giuseppe Piccioni e composta da Irene Gianeselli, Kristina Kudelova, Cristiana Paternò, Pierfrancesco Diliberto-Pif
Scamarcio protagonista al Bif&st, suo il Federico Fellini Platinum Award Scamarcio protagonista al Bif&st, suo il Federico Fellini Platinum Award In mattinata pienone di pubblico per l'evento che lo ha visto protagonista insieme a Piccioni e Porcaroli
Fabrizio Ferracane e Lina Siciliano premiati al Bif&st per Una Femmina Fabrizio Ferracane e Lina Siciliano premiati al Bif&st per Una Femmina Si sono aggiudicati il Premio Alberto Sordi per il migliore attore non protagonista e il Premio Mariangela Melato per l'attrice rivelazione
BariEcoCity contro il Bif&st: «Festival inutile e costoso» BariEcoCity contro il Bif&st: «Festival inutile e costoso» Secondo l'associazione l'evento non arricchisce e non valorizza la città e la Puglia
Al Bif&st a Bari arriva La Fortuna, debutto nella fiction per Alejandro Amenàbar Al Bif&st a Bari arriva La Fortuna, debutto nella fiction per Alejandro Amenàbar La visione sarà preceduta dalla consegna del Premio Federico Fellini ai cineasti dell’Ucraina a Daria Onyshchenko
Premio Morricone a Nicola Piovani, ecco la domenica del Bif&st Premio Morricone a Nicola Piovani, ecco la domenica del Bif&st Tutti gli appuntamenti in programma oggi
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.