Bottalico a Napoli
Bottalico a Napoli
Politica

Nasce la Rete Nazionale della Protezione e dell'Inclusione Sociale

Francesca Bottalico, assessora al Welfare ne è componente: «Ci aspetta un lavoro impegnativo»

Elezioni Regionali 2020
Ieri pomeriggio a Napoli, l'assessora al Welfare, Francesca Bottalico, ha presenziato all'insediamento della Rete Nazionale della Protezione e dell'Inclusione Sociale. Un organismo di confronto politico, tra i vari livelli di governo in materia di programmazione sociale, costituito di recente con finalità di coordinamento del sistema degli interventi e dei servizi sociali.

Il tavolo permanente, presieduto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, e di cui l'assessora Bottalico è componente designato, discuterà della bozza del regolamento di funzionamento e della presentazione delle linee programmatiche dell'organismo.

«La mia esperienza professionale – ha dichiarato l'assessora – come operatrice sociale è nata proprio venti anni fa con la sperimentazione della legge 285/97 nei quartieri periferici della città. E oggi (ieri, ndr), con commozione e orgoglio, dopo venti anni dalla sua nascita, racconto come amministratrice, durante l'evento nazionale a Napoli, la storia della nostra città, del patrimonio educativo e dei progetti di innovazione sociale costruiti in questi anni. Con una compagna di viaggio come la ministra Livia Turco, con il Ministro Giuliano Poletti, con le città metropolitane, con gli operatori sociali, la squadra tecnico amministrativa dell'assessorato e con i ragazzi e le ragazze provenienti da tutta Italia».

«Nasce oggi la prima Rete nazionale della Protezione e dell'inclusione sociale – sottolinea la Bottalico – promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ideata come infrastruttura stabile per il confronto a livello politico tra i vari livelli di governo in materia di programmazione sociali e di coordinamento del sistema degli interventi e dei servizi sociali. Ci aspetta un lavoro impegnativo ma entusiasmante».
  • Francesca Bottalico
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Comune di Bari, ripartono le iniziative "on the road" dell'educativa di strada Comune di Bari, ripartono le iniziative "on the road" dell'educativa di strada Le attività sono riprese la scorsa settimana dopo il lockdown. Bottalico: «Riannodare i fili di un discorso iniziato un anno fa»
A Bari partono le "vacanze sociali" per famiglie e cittadini con disabilità e disagio economico A Bari partono le "vacanze sociali" per famiglie e cittadini con disabilità e disagio economico Al via le gite sulla barca confiscata alla mafia. I programma anche escursioni a Polignano e Monopoli
Torna la giornata di donazione sangue di Fratres e Ordine degli avvocati Bari, domani al Di Venere Torna la giornata di donazione sangue di Fratres e Ordine degli avvocati Bari, domani al Di Venere Appuntamento pomeridiano aperto alla cittadinanza dalle 14:30 alle 17 nel centro trasfusionale dell'ospedale di Carbonara
Comune di Bari, al via i campi estivi per gli over 65 della città Comune di Bari, al via i campi estivi per gli over 65 della città In programma visite guidate, karaoke, giochi enigmistici, ballo e cinema
A Bari arrivano tre nuovi "condomini sociali", strutture per l'accoglienza delle persone vulnerabili A Bari arrivano tre nuovi "condomini sociali", strutture per l'accoglienza delle persone vulnerabili Inaugurate le case di comunità in via Napoli. Bottalico: «La crisi economica e sanitaria ha fatto emergere nuove povertà in città»
A Bari arrivano i "condomini sociali", spazi per l'accoglienza delle persone più vulnerabili A Bari arrivano i "condomini sociali", spazi per l'accoglienza delle persone più vulnerabili Inaugurazione domani per il primo "social hub", in via Napoli. Bottalico: «La crisi economica e sanitaria ha fatto emergere nuove fasce deboli»
"Vacanze sociali", a Bari percorsi di turismo sostenibile per famiglie in condizioni di disagio "Vacanze sociali", a Bari percorsi di turismo sostenibile per famiglie in condizioni di disagio Sino al 7 agosto i primi 100 nuclei saranno coinvolti nei percorsi via mare, e le prime 50 nelle escursioni alla scoperta di Bari, Polignano e Monopoli
Bari, buona la prima per il circo e teatro di strada al San Paolo Bari, buona la prima per il circo e teatro di strada al San Paolo Spettacoli anche stasera e domani. Schingaro: «Importante riscrivere architettura urbana»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.