La premiazione
La premiazione
Vita di città

La Città Metropolitana premia i 60 anni della "Taberna di Carbonara"

La consigliera Anita Maurodinoia e il sindaco Decaro hanno consegnato una targa al titolare dello storico ristorante

Una targa della "Città Metropolitana di Bari" in segno di riconoscimento e di gratitudine per i sessanta anni di attività della "Taberna di Carbonara", il ristorante diventato nel corso degli anni un'istituzione enogastronomica della Puglia e non solo.

L'iniziativa è partita dalla consigliera metropolitana Anita Maurodinoia che ha proposto al sindaco Antonio Decaro di premiare il proprietario Filippo Carella che insieme alla moglie Rosa e allo chef Pietro Abbaticchio gestisce in un'antica cantina dalle arcate in tufo, la Taberna, dove l'arte del cucinare non è solo una professione, ma passione e patrimonio familiare, qualità riconosciute dall'inserimento nelle guide più rinomate come la "Guida d'oro" dei ristoranti di Veronelli.

«Ho voluto - dichiara Anita Maurodinoia - che non passasse inosservato il raggiungimento di un traguardo per una realtà imprenditoriale che è diventata il punto di riferimento della gastronomia pugliese non solo per le sue prelibatezze, ma anche perché ristorante è anche un vero e proprio cenacolo culturale, in quanto ogni qual volta si parla di Taberna, è impossibile non ricordare Luigi Sada (cognato di Filippo Carella) uno dei maggiori studiosi di gastronomia meridionale e autore di numerosissime e prestigiose pubblicazioni, sulla cucina barese».

È inoltre in previsione l'organizzazione per l'anno prossimo, nell'ex palazzo della provincia, eventualmente in collaborazione con l'istituto alberghiero Perotti, un evento dedicato al professor Luigi Sada, che con le sue pubblicazioni è stato il portavoce di una memoria culinaria solida e antichissima, riuscendo a superare i confini della ristorazione convenzionale.
  • Città Metropolitana di Bari
  • anita maurodinoia
Altri contenuti a tema
Contrasto all'abbandono dei rifiuti, in arrivo 590mila euro per la Città metropolitana di Bari Contrasto all'abbandono dei rifiuti, in arrivo 590mila euro per la Città metropolitana di Bari Partito il progetto della Regione Puglia, che prevede un finanziamento da 4 milioni per le sei province
Slitta la riapertura di musei e biblioteche, appuntamento al 25 maggio Slitta la riapertura di musei e biblioteche, appuntamento al 25 maggio Pietroforte: «Ci vorrà ancora un po' di pazienza, ma cercheremo di tornare alla normalità, aiutando i settori culturale e turistico a ripartire»
Pinacoteca di Bari, un viaggio virtuale fra le opere dedicate a San Nicola Pinacoteca di Bari, un viaggio virtuale fra le opere dedicate a San Nicola L'iniziativa ripercorre con video e descrizioni la storia dell'arte ispirata al patrono ed esposta nel museo
Contributo di solidarietà per i comuni, a Bari in arrivo 2 milioni Contributo di solidarietà per i comuni, a Bari in arrivo 2 milioni Il Governo ha diffuso la bozza di ripartizione dei fondi per aiutare le famiglie in difficoltà. Saranno distribuiti dai servizi sociali
Aiuti ai Comuni, i sindaci della Città metropolitana di Bari: «Attendiamo fiduciosi» Aiuti ai Comuni, i sindaci della Città metropolitana di Bari: «Attendiamo fiduciosi» I primi cittadini delle 41 città: «Un primo sostegno a quanto le amministrazioni stanno già facendo per i cittadini in difficoltà»
Città metropolitana di Bari, Decaro affida le deleghe Città metropolitana di Bari, Decaro affida le deleghe Ad Abbaticchio la pianificazione strategica, a Vitto l'incarico all'ambiente
Rotatoria tra Triggiano e Capurso, c'è l'ok del Consiglio Metropolitano Rotatoria tra Triggiano e Capurso, c'è l'ok del Consiglio Metropolitano Finanziato con 180 mila euro un intervento per sostituire l'attuale semaforo con una struttura con luci a Led
La variante della SS 16 è realtà, firmato l'accordo fra Ministero e Regione Puglia La variante della SS 16 è realtà, firmato l'accordo fra Ministero e Regione Puglia L'intesa è stata condivisa con Città Metropolitana e i Comuni di Bari, Mola di Bari, Noicattaro e Triggiano
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.