Il prefetto Francesco Russo
Il prefetto Francesco Russo
Attualità

Il prefetto Russo si presenta, priorità ascoltare i sindaci e la sicurezza a Bari - VIDEO

Proveniente da Salerno, nei prossimi giorni convocherà il primo comitato provinciale per l'ordine e al sicurezza pubblica

Bari ha un nuovo prefetto. È Francesco Russo, originario di Napoli, dove è nato il 30 giugno 1959 e si è laureato in Giurisprudenza nel 1983.

In seguito, ha conseguito il diploma di specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienze dell'Amministrazione, e superato gli esami di idoneità per l'abilitazione all'esercizio della professione di Procuratore Legale. Nel 1987 è stato assunto dall'Amministrazione Civile dell'Interno. Fino al 2007 ha prestato servizio presso la prefettura di Parma, dove è stato Capo di Gabinetto per circa 12 anni.

Tra le questioni di cui si è occupato prevalentemente problemi di ordine e sicurezza pubblica, protezione civile e rapporto con gli enti locali e con le amministrazioni periferiche dello Stato. A Parma ha anche svolto le funzioni di commissario straordinario nei comuni di Solignano e Fidenza. Nel 2003 ha conseguito l'idoneità allo svolgimento di attività di informazione e comunicazione, dopo aver frequentato la seconda edizione del corso di formazione per responsabili degli Uffici Stampa e Relazioni con il Pubblico. Il primo luglio 2001 è stato promosso viceprefetto. E dal 4 giugno 2007 ha ricoperto l'incarico di capo di Gabinetto a Bologna. Alla fine del 2009 è stato nominato viceprefetto vicario a Milano. Durante questo periodo si è occupato di emergenza nomadi come vicecommissario per la Lombardia e di emergenza migranti in qualità di soggetto attuatore per la Lombardia.

Negli anni a Milano è stato anche commissario straordinario del comune di Rho. Dall'agosto 2011 al gennaio 2015 ha svolto le funzioni di prefetto del Verbano Cusio Ossola, mentre da gennaio 2015 a luglio 2018 ha svolto le funzioni di prefetto a Ravenna. Infine, da luglio 2018 è stato prefetto a Salerno, suo ultimo incarico prima di approdare a Bari.

Nella giornata di ieri si è presentato. Priorità incontrare tutti i sindaci dell'area metropolitana di Bari e comprendere come gestire il discorso sicurezza. Nei prossimi giorni ha già previsto di convocare il suo primo comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.
  • prefettura di bari
Altri contenuti a tema
Sospeso il consiglio comunale di Triggiano, arriva Giuseppina Ferri come commissario Sospeso il consiglio comunale di Triggiano, arriva Giuseppina Ferri come commissario Nella giornata di ieri nove consiglieri comunali hanno formalizzato le dimissioni
Si valutano condizionamenti criminali a Bari, possibile ispezione Si valutano condizionamenti criminali a Bari, possibile ispezione I funzionari della Prefettura stanno acquisendo vari documenti in queste ore
Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Richiedenti asilo sui binari, i sindacati scrivono al Prefetto di Bari Sicurezza a rischio e tanti disagi alla circolazione ferroviaria, con ripercussioni sui pendolari
Francesco Russo è il nuovo prefetto di Bari, arriva da Salerno Francesco Russo è il nuovo prefetto di Bari, arriva da Salerno Subentrerà ad Antonia Bellomo. Nel suo curriculum anche esperienze a Verbano Cusio Ossola e Ravenna
Porto di Bari, in arrivo domani la Ocean Viking con 86 migranti Porto di Bari, in arrivo domani la Ocean Viking con 86 migranti Sono 70 i minori a bordo. Saranno tutti accolti nelle strutture del ministero dell'Intero
Nuovi autovelox a Bari e provincia, ecco dove Nuovi autovelox a Bari e provincia, ecco dove Pubblicato il decreto prefettizio dopo gli incontri dei mesi scorsi
L'ambasciatore ucraino a Bari, in Prefettura la visita ufficiale L'ambasciatore ucraino a Bari, in Prefettura la visita ufficiale Melnyk ha incontrato Bellomo, Emiliano e Di Sciascio esprimendo gratitudine al popolo pugliese
Furti, spaccate e baby gang a Bari: in arrivo più controlli e identificazioni. Sisto: «Denunciate» Furti, spaccate e baby gang a Bari: in arrivo più controlli e identificazioni. Sisto: «Denunciate» In prefettura il vertice chiesto dal viceministro: «Imbarazzante difficoltà con i livelli di sicurezza. Intollerabile»
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.