Istituto Majorana
Istituto Majorana
Cronaca

Docente aggredito al Majorana per una nota, la preside: «I fatti non sono andati così»

La dirigente scolastica: «Ho acquisito testimonianze e deposizioni e sto attendendo i genitori»

Vorrà vederci chiaro Paola Petruzzelli, la dirigente scolastica dell'istituto "Ettore Majorana" nel quartiere San Paolo di Bari, dopo la denuncia per aggressione presentata alla polizia dal docente di economia e diritto Vincenzo Amorese, di 57 anni.

La vicenda, secondo quanto raccontato da Amorese al Corriere del Mezzogiorno, risale al 23 settembre scorso; il docente, mentre era alla terza ora di lezione ha visto arrivare, in ritardo, una studentessa. Questa, entrata in aula, avrebbe disturbato la lezione, incitando i compagni a fare altrettanto. Il docente, tentata la strada della mediazione, ha messo una nota disciplinare alla ragazza. Di lì a breve, probabilmente allertate telefonicamente, sarebbero arrivate a scuola, entrando indisturbati, delle persone vicine alla ragazza che, dopo aver bussato alla porta dell'aula e invitato a uscire per parlare il docente, lo avrebbero picchiato riempendolo di schiaffi.

Tutto sarebbe avvenuto sotto gli occhi impotenti del personale scolastico. Amorese, che si era trasferito dalla Lombardia in Puglia con un'assegnazione provvisoria, a causa di problemi familiari, al momento risulta in malattia. La vicenda è stata denunciata dal docente alla polizia, mentre ai carabinieri è stata deposta la denuncia dei genitori della ragazza.

«Ho fatto una serie di indagini e sembra che i fatti non siano andati propriamente come raccontato dal docente», ha detto la preside. «Io sto approfondendo la questione: ho acquisito testimonianze e deposizioni e sto attendendo i genitori, affinché formalizzino quanto hanno già detto anche ai carabinieri. Non mi trovo sicuramente in una posizione facile, ma è giusto dire che oltre a quanto raccontato dal docente c'è dell'altro», probabilmente «Un comportamento non tanto consono per il ruolo rivestito».
  • aggressione
Altri contenuti a tema
Lavoratrice aggredita al Cara di Bari, ospite le lancia contro un bagnoschiuma e un secchio d'acqua Lavoratrice aggredita al Cara di Bari, ospite le lancia contro un bagnoschiuma e un secchio d'acqua I sindacati: «Chiediamo interventi fattivi ed efficaci, non più rinviabili considerata la grave situazione in cui versa la struttura»
Aggredisce una donna con un martello: fermato 78enne a Grumo Appula Aggredisce una donna con un martello: fermato 78enne a Grumo Appula All'origine del gesto potrebbe esservi un rifiuto ad un approccio sessuale
Aggressione di un infermiere a Bari, il messaggio del direttore del Policlinico Aggressione di un infermiere a Bari, il messaggio del direttore del Policlinico L'episodio è avvenuto stamattina all'ospedale pediatrico Giovanni XXIII
Feriti e rapinati, coppia di 70enni Rom finisce in ospedale Feriti e rapinati, coppia di 70enni Rom finisce in ospedale I fatti questa mattina presto sul ponte di via Caldarola, colpiti con il calcio di una pistola
Follia in centro tra la folla in festa, rissa e aggressione ai danni della polizia locale Follia in centro tra la folla in festa, rissa e aggressione ai danni della polizia locale Alcune delle persone coinvolte, almeno due, sarebbero già state fermate. Indagini in corso per risalire agli altri
Dory "respira autonomamente", migliora la donna accoltellata a Monopoli Dory "respira autonomamente", migliora la donna accoltellata a Monopoli Il gip ha confermato lo stato di fermo dell'ex compagno: "pericolo di reiterazione del reato"
Turista aggredito a Bari vecchia, la solidarietà di Gioventù nazionale Turista aggredito a Bari vecchia, la solidarietà di Gioventù nazionale Il gruppo giovanile di Fratelli d'Italia: "Bestialità intollerabile nella nostra città"
Accoltellata dall'ex compagno, 35enne ancora in pericolo di vita al Policlinico di Bari Accoltellata dall'ex compagno, 35enne ancora in pericolo di vita al Policlinico di Bari La donna aveva già denunciato l'uomo per atti persecutori, provvidenziale l'intervento della mamma che ha colpito l'aggressore
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.