Ospedale Di Venere JPG
Ospedale Di Venere JPG
Cronaca

Carenze igienico sanitarie alla mensa del Di Venere, multa dai Nas di Bari

La Asl: "La società appaltatrice ha garantito la correzione immediata delle criticità rilevate"

I carabinieri del N.A.S. di Bari, nell'ambito della strategia operativa mensile nel settore della ristorazione collettiva, hanno eseguito attività ispettiva presso il servizio di somministrazione pasti, ubicato all'interno dell'ospedale Di Venere, gestito da una società con sede fuori regione.
Nel corso del controllo, i militari hanno accertato carenze igienico – sanitarie e strutturali (in riferimento alla mancanza di pulizia ordinaria e straordinaria nei locali di lavorazione e cottura pasti, nonché all'interno dei frigoriferi). Gli operanti hanno contestato una sanzione amministrativa per un importo di mille, notiziando le competenti Autorità sanitarie e amministrative.
Dalla Asl Bari sottolineano: "I locali e tutto il processo di preparazione è sotto la responsabilità della ditta appaltatrice così come l'igiene e la manutenzione degli ambienti. In data odierna la Direzione Sanitaria Aziendale, dopo sopralluoghi sul posto, ha incontrato i vertici della società appaltatrice sanzionata che ha garantito, in tempi immediati, la correzione delle criticità rilevate relativamente alla regolare tenuta igienica e manutentiva di una parte degli ambienti e delle attrezzature. Il sistema dei controlli sulla qualità della ristorazione e sulla soddisfazione dei pazienti è continuamente in attività, con verifiche a campione e indagini sistematiche e verrà ulteriormente rafforzato nell'ambito del Sistema di Gestione Integrato salute e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro".
____________________________
Valentina Marzo
Ufficio stampa ASL Bari
Informazione e Comunicazione
valentina.marzo@asl.bari.it
  • Di Venere
Altri contenuti a tema
Fratture del calcagno, innovativo fissatore esterno impiantato per la prima volta al Di Venere Fratture del calcagno, innovativo fissatore esterno impiantato per la prima volta al Di Venere Si tratta del risultato di tre anni di studio sul campo
Parto trigemellare al Di Venere, centro di eccellenza per le nascite Parto trigemellare al Di Venere, centro di eccellenza per le nascite Il senatore Melchiorre: "Evento raro ed eccezionale"
Centro dedicato alla Genetica Medica e alla Medicina Fetale, inaugurazione per la nuova struttura Centro dedicato alla Genetica Medica e alla Medicina Fetale, inaugurazione per la nuova struttura Si trova al Di Venere, cerimonia lunedì mattina
Intervento record al Di Venere, asportata massa tumorale di 8 chili Intervento record al Di Venere, asportata massa tumorale di 8 chili Il paziente una donna di 61 anni, l'operazione effettuata dall'equipe del professor Vicino
Chirurgia del Di Venere, Michele Simone è il nuovo primario Chirurgia del Di Venere, Michele Simone è il nuovo primario Esperto in chirurgia laparoscopica avanzata è anche impegnato nello sviluppo della chirurgia robotica
Asl Bari, 8.640 dosi del vaccino bivalente anti-Covid inviate al Di Venere Asl Bari, 8.640 dosi del vaccino bivalente anti-Covid inviate al Di Venere I frigoriferi a -80 gradi dell'istituto tumori Giovanni Paolo II sono il riferimento per lo stoccaggio
Di Venere, aggredito infermiere: aveva chiesto a paziente con la tosse di mettere la mascherina Di Venere, aggredito infermiere: aveva chiesto a paziente con la tosse di mettere la mascherina Il fatto è accaduto al triage. Per l'operatore sanitario è stata emessa una prognosi di 10 giorni dopo il pugno
Ospedali Di Venere e San Paolo, il sindacato Usppi: «Pronto soccorso al collasso» Ospedali Di Venere e San Paolo, il sindacato Usppi: «Pronto soccorso al collasso» La sigla di medici e infermieri: «Il direttore generale Asl ritiri i due provvedimenti di mobilità»
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.