Candidatura
Candidatura "Riprendiamoci il Futuro"
Politica

Campagna elettorale, a Bari scende in campo Luigi Cipriani

Presentato il programma elettorale del movimento "Riprendiamoci il Futuro"

La campagna elettorale a Bari sta entrando nel vivo e ieri mattina, nella propria sede nel quartiere Libertà, Luigi Cipriani ha ufficializzato la presenza del suo movimento politico dal nome emblematico, "Riprendiamoci il futuro". La lista concorrerà sia per il Comune, che per i 5 municipi cittadini. Inoltre, in mattinata è stata anche ufficializzata la candidatura a presidente del Municipio I di Michele Cipriani, eletto nel 2009 consigliere provinciale con 4300 voti.

Presentato anche il programma del movimento, che si basa su undici punti fondamentali. Prima di tutto si parla di dare maggiore attenzione alle problematiche relative alla sicurezza, inoltre si punta ad un potenziamento dei servizi sociali che includa intervento concreti nei confronti delle fasce deboli come ragazze madri e famiglie in difficoltà. Di conseguenza fondamentale per il movimento sarà prevedere dei bandi ERP (edilizia residenziale pubblica) oltre a pensare ad alloggi per persone separate, donne vedove e pensionati a basso reddito.

Nel programma presentato si parla, inoltre di concreta attenzione per le periferie , da sempre all'attenzione durante le campagne elettorali e puntualmente dimenticate; oltre che di attenzione alle problematiche occupazionali, promuovendo progetti, attraverso finanziamenti europei, di sviluppo nel settore del commercio, della valorizzazione dei nostri beni artistici e culturali e del turismo, soprattutto, in tema di ricezione dei turisti.

Inoltre si parla di organizzare un progetto efficace della raccolta differenziata con istallazione di contenitori "intelligenti" che prevedano la ricarica di una scheda magnetica per ogni cittadino che differenzia la propria spazzatura, e di realizzazione, attraverso progetti di project financing, di 2 porticcioli turistici a nord e a sud di Bari al fine di rilanciare il marketing territoriale della nostra città.
Punti conclusivi del programma sono l'attenzione alla pulizia, all'igiene e al decoro urbano, l'incremento del verde pubblico e le sorveglianza nei confronti della sanità pubblica, affinché sia più efficiente e adeguata alle esigenze della collettività.
  • elezioni
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
Il Governo conferma l'election day. A Bari si vota l'8 e il 9 giugno 2024 Il Governo conferma l'election day. A Bari si vota l'8 e il 9 giugno 2024 I cittadini voteranno per le elezioni europee e, laddove previsto, per amministrative e regionali
Pubblica amministrazione innovata: è online “Bari Open Data” Pubblica amministrazione innovata: è online “Bari Open Data” Il nuovo portale del comune dedicato alla condivisione e al riutilizzo dei dati aperti dell’ente
In vista dello sciopero del 17 novembre, CGIL e UIL convocano una conferenza stampa In vista dello sciopero del 17 novembre, CGIL e UIL convocano una conferenza stampa Appuntamento questa mattina a Bari per presentare le iniziative e le ragioni della protesta
Strutture di pregio per matrimoni e unioni civili a Bari, online il form per manifestazione d'interesse Strutture di pregio per matrimoni e unioni civili a Bari, online il form per manifestazione d'interesse Le tariffe per la fruizione del servizio di celebrazione saranno determinate dalla giunta comunale con successivo atto
Pnrr, online la gara del Comune di Bari per la fornitura di 99 bus elettrici Pnrr, online la gara del Comune di Bari per la fornitura di 99 bus elettrici Importo complessivo della procedura da circa 60 milioni di euro. Tutti i dettagli
Aggiornamento albo operatori culturali a Bari, iscrizioni fino al 3 novembre Aggiornamento albo operatori culturali a Bari, iscrizioni fino al 3 novembre Chi è già iscritto è comunque invitato a comunicare eventuali variazioni dei propri dati
Verso Italia-Malta a Bari, la città e le sue strade si tingono di azzurro Verso Italia-Malta a Bari, la città e le sue strade si tingono di azzurro Iniziativa di Comune e Figc per coinvolgere negozi e locali. In ballo il gemellaggio con Siġġiewi
Sostegno a famiglie con più di tre figli, online l'avviso del Comune di Bari Sostegno a famiglie con più di tre figli, online l'avviso del Comune di Bari Si tratta di una misura diretta equivalente alle detrazioni Irpef
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.