Banca Popolare di Bari
Banca Popolare di Bari
Attualità

Popolare di Bari, azionisti contro Medio credito centrale: «Emissione obbligatoria operazione inquietante»

«Preoccupante è anche il rifiuto da parte di Fondazione CariOrvieto all'aumento di capitale»

Le associazioni di soci e azionisti della Banca popolare di Bari puntano il dito contro Medio credito centrale. In un comunicato di AssoAzionisti BPB e Comitato Indipendente Azionisti BPB, si legge: «Le associazioni dei soci della Banca Popolare di Bari ritengono inquietante la recente emissione obbligazionaria per 70 milioni di euro effettuata da MedioCreditoCentrale e destinata al rafforzamento patrimoniale di Banca Popolare di Bari e CariOrvieto, al mostruoso tasso di interesse del 10,5% vincolato per 5 anni».

La nota prosegue: «Si tratta peraltro di un'operazione finanziaria che comporterà un ulteriore depauperamento del patrimonio della BPB e/o aggraverà le condizioni commerciali di clienti e soci della Popolare di Bari, giacché in soli 5 anni l'operazione ha un costo di 35 milioni di euro».

Le associazioni ritengono inoltre «Preoccupante il rifiuto da parte di Fondazione CariOrvieto all'aumento di capitale della Cassa di Risparmio di Orvieto, peraltro motivato "dalla necessità primaria della Fondazione di tutelare il patrimonio dell'Ente" evidentemente a rischio nel caso di ulteriori esborsi in favore di CariOrvieto». In tale situazione, AssoAzionistiBPB e Comitato Indipendente Azionisti Banca Popolare di Bari rinnovano, accoratamente, l'invito a tutti i soggetti responsabili a non distogliere l'attenzione e la sorveglianza sulla gestione di Banca Popolare di Bari, nei pochi mesi che restano al rinnovo del consiglio di amministrazione».
  • Banca Popolare di Bari
Altri contenuti a tema
Banca Popolare, volantinaggio a Bari: "Molti soci ignari delle opportunità in tribunale" Banca Popolare, volantinaggio a Bari: "Molti soci ignari delle opportunità in tribunale" La manifestazione organizzata in vista dell'udienza del prossimo 18 gennaio
Popolare di Bari, al via il terzo processo agli ex vertici della banca Popolare di Bari, al via il terzo processo agli ex vertici della banca Sono altre mille le richieste di costituzione di parte civile contro l'istituto di credito
Futuro della Banca Popolare di Bari, se n'è parlato in Camera di Commercio Futuro della Banca Popolare di Bari, se n'è parlato in Camera di Commercio Al convegno di AssoAzionistiBPB presenti Ruocco, Damiani, Lacarra e L'Abbate
Popolare di Bari, banca condannata a risarcire pensionata di 200mila euro Popolare di Bari, banca condannata a risarcire pensionata di 200mila euro L’investimento dei risparmi era stato concentrato esclusivamente in azioni, operazione ad alto rischio
Popolare di Bari, Dell'Olio: «Necessario capire in che direzione si stia andando» Popolare di Bari, Dell'Olio: «Necessario capire in che direzione si stia andando» «Addirittura si è parlato di possibile cessione della partecipazione della BPB, una volta superato il momento di difficoltà attuale»
Salvataggio Tercas contaminò bilancio Popolare di Bari, Ruggiero: «Interrogazione al ministro Franco» Salvataggio Tercas contaminò bilancio Popolare di Bari, Ruggiero: «Interrogazione al ministro Franco» Effettuata richiesta per comprendere quale iniziative intenda assumere in favore dei risparmiatori colpiti dal crac della banca
Banca Popolare di Bari, sit-in davanti Bankitalia: «Trovare soluzione concreta» Banca Popolare di Bari, sit-in davanti Bankitalia: «Trovare soluzione concreta» Alla manifestazione le associazioni dei soci AssoBPB, Comitato Indipendente Azioni Popolare Bari, Avvocati dei Consumatori
Banca Popolare di Bari, la Regione Puglia stanzia 900mila euro per le spese legali dei risparmiatori Banca Popolare di Bari, la Regione Puglia stanzia 900mila euro per le spese legali dei risparmiatori Sono 300.000 euro per tre anni (2022-2023-2024) in favore degli azionisti BpB, fondo previsto nell’ambito del Bilancio di Previsione
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.