notte della taranta
notte della taranta
Eventi e cultura

La Notte della Taranta fa un passo indietro, festival annullato

In seguito all'aumentare dei casi nel Salento non si terranno le 19 tappe itineranti, mentre il concertone sarà a porte chiuse

La Notte della Taranta fa un passo indietro. Dopo le notizie di aumenti di contagi da Coronavirus nel Salento e la comunicazione di uno dei comuni interessati di avere rinunciato all'appuntamento con il Festival è la stessa organizzazione a comunicare l'annullamento degli eventi.

«Il Consiglio di amministrazione della Fondazione La Notte della Taranta - scrivono in una nota - riunitosi oggi (ieri, ndr) in seduta straordinaria unitamente ai sindaci della Grecìa Salentina, ha deciso di annullare in via preventiva le tappe del Festival Itinerante nei 19 comuni del Salento. Ha inoltre deciso di svolgere a porte chiuse il Concertone di Melpignano, che verrà trasmesso su RAI 2, il 28 agosto alle 22.45».

«Una decisione difficile e sofferta - aggiungono - per chi, come la Fondazione, in questi mesi di emergenza Covid non si è mai fermata ed ha programmato un Festival di grande valore culturale, in estrema sicurezza e ricco di appuntamenti come ogni anno. Questa decisione va incontro alla sensibilità dei Cittadini e dei Sindaci della Grecìa Salentina. Si ringraziano gli artisti, i tecnici, i lavoratori dello spettacolo e il pubblico de La Notte della Taranta per la pazienza e l'affetto dimostrati anche in queste ultime ore, con la certezza di tornare nel 2021 a condividere insieme la bellezza della musica, del Salento e della Puglia. Vi amiamo come sempre e oggi ancora di più».
  • Regione Puglia
  • Festival
Altri contenuti a tema
Focolaio Xylella in agro di Monopoli, Regione Puglia: «Subito eradicazioni delle piante infette» Focolaio Xylella in agro di Monopoli, Regione Puglia: «Subito eradicazioni delle piante infette» Emiliano e l’Osservatorio fitosanitario: «Ispezioni tempestive per isolare la zona». Coldiretti: «Notizia grave ma non inaspettata»
Covid-19, le Asl della Puglia nominano un referente per i casi a scuola in università Covid-19, le Asl della Puglia nominano un referente per i casi a scuola in università Stabilito il "Protocollo operativo gestionale" della Regione, documento che disciplina i rapporti con gli istituti di formazione
Covid-19, nel barese 27 nuovi casi. In Puglia 51 positivi e tre decessi Covid-19, nel barese 27 nuovi casi. In Puglia 51 positivi e tre decessi Registrati 3.514 tamponi. Due morti in provincia di Foggia e uno in provincia di Taranto
Covid-19, in Puglia altri 73 positivi. Nel barese due decessi e 37 nuovi casi Covid-19, in Puglia altri 73 positivi. Nel barese due decessi e 37 nuovi casi Processati 4.123 tamponi. Si registra un altro morto per Coronavirus, in provincia di Taranto
Covid-19, in Puglia altri 89 positivi. Nel barese 29 casi e un decesso Covid-19, in Puglia altri 89 positivi. Nel barese 29 casi e un decesso Processati 4014 tamponi. Un altra morte per coronavirus registrata in provincia di Taranto
A Bari torna la "Festa del mare", musica e spettacoli fra Santo Spirito e Torre a Mare A Bari torna la "Festa del mare", musica e spettacoli fra Santo Spirito e Torre a Mare Nel programma della rassegna ci sono Bari in jazz, Premio Nino Rota, spettacoli, concerti, mostre e incontri letterari
Covid-19, in Puglia 67 nuovi casi. Sono 34 in provincia di Bari Covid-19, in Puglia 67 nuovi casi. Sono 34 in provincia di Bari Processati 4516 tamponi, si registra un decesso nel tarantino
Regionali Puglia, Lopalco: «Polemiche mi hanno dato forza. Covid? Situazione sotto controllo» Regionali Puglia, Lopalco: «Polemiche mi hanno dato forza. Covid? Situazione sotto controllo» L'epidemiologo si avvia a una larga vittoria: «Non me l'aspettavo con queste proporzioni. Ho aiutato Emiliano a non far tornare questa terra indietro di 15 anni»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.