conclusi interventi su manto stradale corso sonnino angolo via matteotti asfalto
conclusi interventi su manto stradale corso sonnino angolo via matteotti asfalto
Vita di città

Corso Sonnino, al via il rifacimento di strada e marciapiedi

Approvato dalla giunta il progetto esecutivo, importo della riqualificazione pari a 113 mila euro

Approvato questa mattina dalla giunta comunale il progetto esecutivo degli interventi per la riqualificazione di corso Sonnino. Il progetto, dell'importo complessivo lordo di 113mila euro, afferisce al primo contratto attuativo dell'accordo quadro per i lavori di adeguamento, riqualificazione e sistemazione delle strade e marciapiedi del Municipio 1 (annualità 2016 – 2018). L'ammontare dei lavori previsti viene perciò assoggettato al ribasso del 32,228% offerto dall'impresa aggiudicataria - la Scalzone Costruzioni s.r.l - in sede di gara per il complesso degli interventi da realizzarsi su tutto il territorio del Municipio.

«Questo è un intervento grazie al quale completiamo la riqualificazione del manto stradale di corso Sonnino - commenta Giuseppe Galasso -. Un primo tratto è stato già realizzato grazie agli interventi di Open Fiber, con cui avevamo l'accordo di non rifare l'asfalto per metà carreggiata, come accaduto in altri punti della città in cui sono intervenuti, ma di operare in compensazione sull'intera larghezza della strada. In questo modo è stato possibile circoscrivere l'intervento dell'amministrazione comunale sui restanti 800 metri circa, conseguendo il risultato di poter riasfaltare per l'intera lunghezza e larghezza di corso Sonnino. La superficie sarà fresata per uno spessore di 4 centimetri di nuovo asfalto ed, essendo lavori già appaltati e contrattualizzati tramite accordo quadro, nel giro di una settimana, al massimo dieci giorni, potrà partire il cantiere».
  • manutenzione stradale
  • corso sonnino
Altri contenuti a tema
Manutenzione di ponti e gallerie, Anas investe 25 milioni in Puglia Manutenzione di ponti e gallerie, Anas investe 25 milioni in Puglia Sono in complesso 308 milioni i fondi stanziati sul territorio nazionale per accordi quadro quadriennali
Palo, quel ponte che cade a pezzi Palo, quel ponte che cade a pezzi I residenti sono allarmati: "Non vogliamo un'altra Genova"
Corso Sonnino precipita ascensore dal sesto piano dell'Assessorato regionale, nessun ferito Corso Sonnino precipita ascensore dal sesto piano dell'Assessorato regionale, nessun ferito Cisl Fp: "I dipendenti avevano segnalato rumori sospetti e anomalie da diverso tempo, ma nessuno ha fatto nulla"
Viale Degennaro, appello dei cittadini: «Strada pericolosa» Viale Degennaro, appello dei cittadini: «Strada pericolosa» La via di comunicazione presente in zona industriale, molto usata dai residenti, è di proprietà dell'Interporto
Open Fiber a Bari prosegue i lavori di ripristino delle strade Open Fiber a Bari prosegue i lavori di ripristino delle strade Nei prossimi giorni verrano terminati i lavori di rifacimento nei quartieri Carrassi e Libertà
Strade dissestate, la denuncia di Forza Italia Giovani Bari Strade dissestate, la denuncia di Forza Italia Giovani Bari Diverse le problematiche esposte, una su tutte il rifacimento dell'asfalto dopo i lavori di Enel Open Fiber
Enel OpEn Fiber, quasi 190 le strade ripristinate dopo i lavori della superfibra Enel OpEn Fiber, quasi 190 le strade ripristinate dopo i lavori della superfibra Le vie interessate hanno visto la rimozione del vecchio asfalto e il rifacimento della pavimentazione
Oltre 40 bandi in pubblicazione, pronti interventi dall'illuminazione alla gestione delle fontane Oltre 40 bandi in pubblicazione, pronti interventi dall'illuminazione alla gestione delle fontane L'assessore ai Lavori Pubblici Galasso commenta: «Questi risultati sono il segno tangibile di un lavoro di squadra»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.