Sensibili alla bellezza
Sensibili alla bellezza
Eventi e cultura

Bari dalle opere raccontata alle fermate dei bus Amtab. Riparte il progetto "Sensibili alla bellezza"

Firmato l'accordo fra Comune, Accademia di Belle arti e la società di trasporti. Maselli: «Diventerà appuntamento annuale»

Bari, i suoi luoghi e la sua storia raccontati alle fermate degli autobus di Amtab dislocate in tutta la città. E la narrazione iconografica sarà ancora una volta affidata ai giovani talenti dell'Accademia di Belle arti di Bari. Ieri mattina è stato firmato l'accordo fra assessorato comunale alle Culture, Amtab e Accademia per il rinnovo del progetto "Sensibili alla bellezza" anche per l'anno 2019.

L'iniziativa ha come obiettivo raccontare la storia di Bari attraverso delle opere realizzate dagli artisti dell'Accademia barese sulle pensiline poste alle fermate dei bus urbani, e sarà quindi realizzata su 20 nuove strutture in tutta la città. L'Accademia si impegna quindi ad avviare una call presso le sue classi per selezionare le migliori proposte da trasformare in vere e proprie opere d'arte che abbelliranno le pensiline.

Il rinnovo del progetto è la conferma del successo ottenuto lo scorso anno con il primo test dell'iniziativa "Sensibili alla Bellezza", che ha permesso agli studenti dell'Accademia di cimentarsi con un progetto artistico, di studio e di vita, per offrire alla città di Bari un complemento di arredo urbano originale che coinvolgesse i cittadini in un percorso di ricerca della bellezza anche nei luoghi più inconsueti. Le opere, finanziate e sostenute da partner privati e pubblici del nostro territorio, sono state realizzate già su dieci pensiline.

All'incontro di ieri mattina per la validazione del progetto erano presenti Francesco Lucibello, direttore di Amtab, Giancarlo Chielli, direttore dell'Accademia, Emilio Laricchia dello Studio Uno e l'assessore Silvio Maselli, che ha così commentato: «Il nostro obiettivo è quello di rendere questo progetto un appuntamento annuale, magari con l'istituzione di un premio per gli artisti, in modo che, nell'arco di qualche anno, la città possa contare su gran parte delle pensiline dell'AMTAB griffate dagli studenti dell'Accademia barese. Questo progetto stabilisce un legame di reciproca fiducia tra i cittadini che utilizzano il servizio di trasporto pubblico e il nostro territorio, che scopre giorno dopo giorno la sua storia e nuove potenzialità attrattive. La bellezza, si sa, è contagiosa, e rendere gradevole l'attesa del mezzo pubblico al riparo di pensiline curate e raffiguranti scorci e valori importanti del nostro patrimonio comune, potrà aiutare i residenti ad aver maggior rispetto dello spazio comune e i turisti a conoscere e apprezzare Bari».
  • Amtab
  • Silvio Maselli
  • accademia delle belle arti di bari
Altri contenuti a tema
Mafia a Bari, le mani del clan Parisi sull'Amtab. «Qui comandiamo noi» Mafia a Bari, le mani del clan Parisi sull'Amtab. «Qui comandiamo noi» L'azienda, da ieri, è in amministrazione giudiziaria. «Mi stanno mettendo, non in croce… di più!», si sfogava l'ex responsabile dell'area sosta
All'Amtab Bari è stato notificato un provvedimento di amministrazione giudiziaria All'Amtab Bari è stato notificato un provvedimento di amministrazione giudiziaria Da oggi il consiglio di amministrazione sarà affiancato da un amministratore giudiziario
Pochi posti per aspettare il bus? No, sono pensiline "inclusive" Pochi posti per aspettare il bus? No, sono pensiline "inclusive" In un flash mob dell'associazione "LeZZanZare" la risposta col sorriso alle polemiche
Capodanno a Bari, potenziate corse Amtab e Park&Ride Capodanno a Bari, potenziate corse Amtab e Park&Ride Ecco quali saranno i collegamenti attivati e gli orari dei servizi
Il programma del servizio Amtab a Bari per le festività natalizie Il programma del servizio Amtab a Bari per le festività natalizie Tutte le informazioni sul trasporto pubblico e sul Park & ride
Dicembre di festa a Bari, ecco le indicazioni per i mezzi pubblici Dicembre di festa a Bari, ecco le indicazioni per i mezzi pubblici Tutte le modalità per chi vuole muoversi in città evitando l'auto
Halloween a Bari, l'appello di Amtab: «Non fare il mostro. Goditi la festa» Halloween a Bari, l'appello di Amtab: «Non fare il mostro. Goditi la festa» Il messaggio via social dopo i diversi episodi vandalici dei giorni scorsi
Pnrr, il Comune di Bari acquista 36 nuovi bus elettrici Pnrr, il Comune di Bari acquista 36 nuovi bus elettrici Il finanziamento ammonta complessivamente a quasi 96 milioni di euro
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.