universita di bari
universita di bari
Spettacoli

“Parola ai giovani” del cantautore Giovanni Caccamo, appuntamento in Uniba

martedì 3 maggio 2022
L'Università di Bari Aldo Moro martedì 3 maggio 2022, alle ore 15.00, nella Sala Leogrande del Centro Polifunzionale Studenti, ospita una tappa del nuovo progetto collettivo "Parola ai giovani" del cantautore Giovanni Caccamo.

Dopo i saluti del Rettore, Stefano Bronzini, il cantautore siciliano, scoperto da Battiato, presenterà il nuovo progetto "Parola ai giovani", nato per dare voce ai ragazzi e creare con loro un Manifesto sul Cambiamento che sarà poi pubblicato e consegnato al Presidente della Repubblica e a Papa Francesco.
Il cantautore, dopo la pubblicazione del suo ultimo album "Parola", si fa portavoce della sua generazione e - consapevole del dovere dei giovani di far soffiare un nuovo vento di cambiamento in questo momento storico di grave crisi, conflitti e disgregazione - dà il via a questo nuovo progetto collettivo in collaborazione con i maggiori atenei universitari italiani.

Una serie di simposi universitari e un concorso di idee per la creazione di un programma sul Cambiamento - "socioculturale", "ambientale" e "spirituale" - rivolti a giovani studenti o lavoratori che, come l'artista, credono in un nuovo mondo possibile. Durante i simposi, attraverso l'ascolto delle canzoni del nuovo disco "Parola" e dei loro testi d'ispirazione, l'artista condividerà con gli studenti percorsi e riflessioni, accendendo un dibattito collettivo sui temi trattati, l'importanza della parola e le idee di #Cambiamento.

Caccamo utilizzerà poi i testi più significativi raccolti, per redigere un Manifesto con le idee di #Cambiamento delle nuove generazioni. Agli studenti universitari e ai partecipanti attraverso il web, si aggiungeranno, infine, alcune eccellenze dei settori della musica, dello sport, dell'arte e della ricerca che Giovanni coinvolgerà personalmente e che contribuiranno alla redazione del Manifesto, che sarà poi pubblicato insieme al re-pack del disco "Parola" e consegnato al Presidente della Repubblica e a Papa Francesco.

L'evento è organizzato dal Centro di Eccellenza "Per l'Innovazione e la Creatività" dell'Università di Bari, in collaborazione con Magna Grecia Awards.
  • Musica
Altri contenuti a tema
I cantanti di Sanremo 2024 scelgono la Puglia: tutte le tappe dei tour I cantanti di Sanremo 2024 scelgono la Puglia: tutte le tappe dei tour Angelina Mango, Annalisa, Geolier e altri artisti si esibiranno dal vivo nella nostra regione
Da Annalisa a Emma, tutti concerti dei cantanti di Sanremo 2024 a Bari Da Annalisa a Emma, tutti concerti dei cantanti di Sanremo 2024 a Bari Sarà un anno ricco di eventi musicali
I Negramaro saranno in concerto a Bari: annunciata la data I Negramaro saranno in concerto a Bari: annunciata la data Il gruppo si esibirà allo stadio San Nicola
I Take That invitano i propri fan al concerto di Trani del prossimo 10 luglio I Take That invitano i propri fan al concerto di Trani del prossimo 10 luglio Con un video-messaggio il trio britannico si rivolge direttamente agli appassionati
Sanremo, il violinista barese Michele Saracino nel brano di Irama "Tu No" Sanremo, il violinista barese Michele Saracino nel brano di Irama "Tu No" Con “Time2Quartet” ha preso parte alla registrazione in studio della canzone in gara alla kermesse
Dopo il ritorno al piano a Sanremo, Giovanni Allevi si esibirà anche a Bari Dopo il ritorno al piano a Sanremo, Giovanni Allevi si esibirà anche a Bari Il pianista e compositore suonerà al Teatro Petruzzelli il 2 ottobre
Da Bari a Sanremo 2024: "Spettacolare" il debutto di Maninni Da Bari a Sanremo 2024: "Spettacolare" il debutto di Maninni Il 26enne pugliese porta sul palco dell'Ariston un brano dalla sensibilità disarmante
Il tour di Tananai farà tappa a Bari Il tour di Tananai farà tappa a Bari L'artista si esibirà al Palaflorio il prossimo 12 novembre
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.