bari monopoli
bari monopoli
Calcio

Cianci eroe della serata. Goal all'esordio e il Bari fa suo il derby: 1-0 al Monopoli

L'attaccante biancorosso entra nella ripresa e approfitta dell'errore di Satalino. Prima vittoria per i galletti di Carrera

Finisce con un grande abbraccio a centrocampo fra i calciatori biancorossi e il mister, un gesto apotropaico per scacciare le negatività e ripartire per il finale di stagione. Il Bari fa suo il derby con il Monopoli, al termine di una partita sofferta, a tratti brutta, ma tremendamente importante. Come in un romanzo, a deciderla è il barese Pietro Cianci, all'esordio in biancorosso: l'attaccante di Bari vecchia entra nella ripresa al posto dell'evanescente Candellone e in tuffo di testa la mette dentro a 6' dalla fine.

Una vittoria soffertissima per il primo Bari targato Massimo Carrera, che fa a meno di Sabbione (squalificato) e degli infortunati Antenucci, Andreoni, Di Cesare, Citro e Rolando, con Celiento solo recuperato per la panchina. Il nuovo tecnico schiera il 4-2-3-1 d'emergenza, con Ciofani e Sarzi larghi in difesa, e la coppia Minelli-Perrotta al centro. In mediana Lollo e Bianco guardano le spalle a Maita, che con Marras e D'Ursi agisce alle spalle di Candellone. Scienza risponde schierando il Monopoli con il 3-5-2, con Paolucci mezzala e la coppia Starita-Soleri in avanti.

Primo tempo molto equilibrato, con il Monopoli che in avvio si fa preferire al Bari: al 12' Starita in rovesciata serve Tazzer, che a botta sicura centra la base del palo. La risposta di un Bari impaurito arriva solo al 35': Marras va via a sinistra e mette in mezzo un cross basso e teso per D'Ursi, che all'altezza del dischetto spara alto.

Nella ripresa Carrera lascia negli spogliatoi l'inconcludente Lollo per gettare nella mischia De Risio, ma lo spartito non cambia. Partita bloccata a centrocampo, con le squadre che si affrontano senza farsi male. Al 23' del secondo tempo Carrera gioca la carta Cianci, che immediatamente vivacizza le offensive del Bari, ancora però impreciso in fase di conclusione. Carrera richiama anche Maita e Sarzi (fra i migliori) per Semenzato e il giovane Mercurio, ma l'occasione decisiva arriva solo al 38': cross da destra su cui il portiere monopolitano Satalino esce a vuoto, il pallone rimane lì per Cianci che in tuffo di testa la mette in rete, rendendo inutile il tentativo disperato di Bizzotto.

Di fatto non accade più nulla: dopo 4' di recupero il Bari torna a vincere dopo aver raccolto un punto nelle ultime tre gare. I biancorossi salgono a 45 punti, a -2 dall'Avellino (vittorioso 4-0 in casa contro il Foggia) che resta secondo ma con una partita in più.


La partita


50' - Per l'arbitro Colombo basta così: Bari batte Monopoli 1-0, decide Pietro Cianci al 38' della ripresa

48' - Liviero prova a più riprese a mettere in mezzo, alla fine spazza Marras in qualche modo. Sugli sviluppi D'Ursi prova da lontano a sorprendere Satalino fuori dai pali; palla fuori

46' - Segnalati 4' di recupero

43' - Fallo da tergo di Iuliano su Mercurio, giallo anche per il mediano biancoverde

40' - Paolucci abbatte Marras lanciato in contropiede, giallo per il 10 del Monopoli

39' - Dentro Liviero, fuori Piccinni nel Monopoli. Cianci ci riprova, il suo mancino finisce alto

38' - Bari in vantaggio con Cianci: papera clamorosa del portiere Satalino, che su cross da sinistra si fa sfuggire il pallone lasciandolo nella disponibilità di Cianci, che in tuffo di testa rende inutile l'intervento disperato di Bizzotto

34' - Iuliano ci prova da lontanissimo, palla alta

32' - Non cambia il 4-2-3-1 del Bari, unica variazione il passaggio di Ciofani a sinistra con Semenzato a destra. Intanto l'Avellino va sul 4-0 contro il Foggia

30' - Doppio cambio nel Bari: fuori Sarzi e Maita, dentro Semenzato e il 17enne Mercurio. Nel Monopoli fuori Tazzer, dentro Viteritti

28' - Spunto di D'Ursi a sinistra, palla al centro per Maita che perde il tempo della conclusione e si fa chiudere in angolo da Bizzotto. Sugli sviluppi del corner altra mischia furibonda nell'area del Monopoli, il portiere Satalino esce a vuoto ma alla fine se la cava

26' - Break centrale di Sarzi che allarga a sinistra per D'Ursi, che rientra sul destro e lascia partire il tiro; para Satalino

25' - De Risio atterra Tazzer, giallo anche per lui

24' - Mischione nell'area del Monopoli su una punizione da sinistra di Marras, la difesa libera con qualche affanno

23' - Arriva il momento di Pietro Cianci: l'attaccante barese esordisce in biancorosso rilevando Candellone

21' - Nel Monopoli fuori Starita e Vassallo, dentro De Paoli e Iuliano

17' - Calcio d'angolo sprecato dal Bari: Marras scambia corto con Bianco, poi il suo cross si perde lungo

14' - D'Ursi prova a servire il taglio di Marras, chiuso dalla diagonale di Mercadante

12' - Sugli sviluppi dell'angolo Starita va in rete, ma il goal viene annullato per fuorigioco

11' - Ci prova De Risio con il mancino dal limite, conclusione murata da Mercadante. Sul ribaltamento Starita guadagna il primo corner del secondo tempo

10' - Da Avellino non arrivano notizie positive per il Bari: gli irpini sono avanti 3-0 sul Foggia

9' - Carrera manda a scaldare Pietro Cianci

7' - Azione travolgente di D'Ursi sulla sinistra, la palla arretrata è buona per Candellone che con il sinistro manca completamente il tiro. Sugli sviluppi Marras si becca un giallo per simulazione in area

4' - Buono spunto di De Risio che serve Marras in profondità, la sua conclusione è murata da Bizzotto

1' - L'arbitro Colombo fischia l'inizio della ripresa con il Bari in possesso. Carrera lascia Lollo negli spogliatoi e getta De Risio nella mischia. Niente cambi per Scienza

45' - L'arbitro Colombo manda le squadre negli spogliatoi senza recupero. All'intervallo è 0-0 fra Bari e Monopoli: il palo di Tazzer al 12' e il rigore in movimento fallito da D'Ursi al 35' le occasioni più importanti della prima frazione


44' - Vassallo va già in area del Bari dopo un contrasto con Marras, per l'arbitro Colombo non c'è nulla. Non protestano i calciatori del Monopoli

39' - Fallo di Soleri in area del Bari su cross di Tazzer da destra. Quando si fa vedere il Monopoli mette i brividi al Bari

35' - Occasione clamorosa per il Bari: Marras semina il panico sulla sinistra e mette in mezzo un pallone basso e teso per D'Ursi, che dall'altezza del dischetto spara alto sulla traversa con il mancino

34' - La punizione di Paolucci dal limite centra in pieno la barriera del Bari

33' - Palla persa da Lollo a centrocampo, si invola Paolucci verso l'area e viene messo giù al limite da Minelli. Giallo per il difensore del Bari

31' - Cross pericoloso di D'Ursi da destra su azione d'angolo, Satalino allontana come può

30' - Sponda di Perrotta in area, Candellone chiuso sul più bello dalla difesa monopolitana

26' - Spunto di D'Ursi a sinistra, ma il suo suggerimento arretrato è fuori misura sia per Candellone sia per Marras

22' - Botta di D'Ursi su punizione da trenta metri, palla alta ma non di molto

21' - Fallo di Bizzotto per fermare il break di Marras: giallo per il difensore dei biancoverdi

20' - Marras guadagna il primo angolo della partita per il Bari. Corner senza esito

15' - Marras si smarca in area, ma il lancio di Bianco finisce direttamente fra le mani di Satalino

12' - Monopoli a un passo dal vantaggio: sponda di Starita in rovesciata, calcia Tazzer che colpisce la base del palo. Si salva Frattali

9' - Punizione dalla trequarti per il Monopoli, sponda tentata da Soleri che però sbaglia la misura del colpo di testa e manda fuori

7' - Lancio profondo per Starita, Perrotta chiude in corner. Il primo angolo della partita è per il Monopoli, ma non produce esiti

5' - Spunto del Bari con il cross basso da sinistra di Sarzi Puttini, non ci arriva Marras per pochi centimetri. Para Satalino

2' - Da queste prime battute la posizione di Maita sembra più avanzata rispetto a Bianco e Lollo. Il Bari di fatto si schiera con un 4-2-3-1

1' - L'arbitro Colombo fischia l'inizio, partiti fra Bari e Monopoli con gli ospiti in possesso. Bari in completo bianco con numerazione e risvolti in rosso, ospiti in completo nero con numerazione e inserti in verde

Massimo Carrera è pronto al debutto sulla panchina del Bari. Stasera al San Nicola i biancorossi ospitano il Monopoli di Beppe Scienza, in un derby importantissimo per i galletti, costretti a rincorrere il secondo posto, attualmente occupato a +1 dall'Avellino (impegnato in contemporanea contro il Foggia in casa). Rispetto alla gestione Auteri, il nuovo tecnico cambia modulo: Carrera vara il 4-3-3, al netto delle assenze di Antenucci, Di Cesare, Rolando e Andreoni, con Celiento recuperato solo per la panchina e Sabbione appiedato dalla squalifica. In difesa, davanti a Frattali, ci saranno Ciofani e Sarzi Puttini larghi, Minelli e Perrotta al centro. In cabina di regia si accomoda Bianco, assistito da Lollo e Maita ai suoi lati, mentre in attacco Candellone sarà il centravanti, con Marras e D'Ursi esterni. Il Monopoli risponde con il 3-5-2, trainato da Starita e Soleri in avanti, sostenuti da Paolucci e Piccinni a dare qualità alla mediana.

Fischio d'inizio alle 20:30, agli ordini del signor Andrea Colombo della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Amir Salama della sezione di Ostia Lido e Francesco Valente della sezione di Roma 2. Quarto ufficiale designato Alberto Ruben Arena di Torre del Greco.

Le formazioni ufficiali


Bari (4-3-3): Frattali; Ciofani, Minelli, Perrotta, Sarzi; Lollo, Bianco (c), Maita; Marras, Candellone, D'Ursi. A disposizione: Marfella, Fiory, Cianci, Dargenio, Rutigliano, De Risio, Celiento, Pinto, Colaci, Semenzato, Mercurio, Daugenti. All. M. Carrera

Monopoli (3-5-2): Satalino; Riggio, Bizzotto, Mercadante (c); Tazzer, Piccinni, Vassallo, Paolucci, Zambataro; Soleri, Starita. A disposizione: Oliveto, Taliento; Viteritti, Liviero, Isacco, Alba, De Paoli, Nina, Iuliano, Guiebre, Basile. All. G. Scienza
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Troppi spettatori in tribuna ad Avellino, la SSC Bari: «Nessun esposto presentato» Troppi spettatori in tribuna ad Avellino, la SSC Bari: «Nessun esposto presentato» Non sarebbe stataa società biancorossa a sollevare il caso del Partenio. Multati i campani
Un Bari senza capo né coda, il secondo posto vola via nella mediocrità generale Un Bari senza capo né coda, il secondo posto vola via nella mediocrità generale La sconfitta di Avellino conferma la pochezza tecnica, tattica e caratteriale dei biancorossi di Carrera. Ai playoff servirà un miracolo
Fella-goal, l'Avellino fa festa. Bari ko nello scontro diretto: 1-0 al Partenio Fella-goal, l'Avellino fa festa. Bari ko nello scontro diretto: 1-0 al Partenio L'ex Monopoli la decide nel finale. Biancorossi arrendevoli, senza idee e senza cambi: addio secondo posto
Verso Avellino-Bari, Carrera: «Partita determinante. Giochiamola con la testa libera» Verso Avellino-Bari, Carrera: «Partita determinante. Giochiamola con la testa libera» Il mister alla vigilia: «Sfida che si prepara da sola, serve “incoscienza”. Sabbione? Non sarà del gruppo, valutiamo Sarzi»
Il Bari sceglie la via della concretezza, minimo sforzo per sperare nel secondo posto Il Bari sceglie la via della concretezza, minimo sforzo per sperare nel secondo posto Il successo centrato a Vibo Valentia riaccende le ambizioni dei biancorossi, che però palesano poche idee e tanti limiti
Al Bari basta Antenucci, un rigore per battere la Vibonese: 0-1 il finale Al Bari basta Antenucci, un rigore per battere la Vibonese: 0-1 il finale Il bomber ritrova la rete dopo due mesi di astinenza e dal dischetto regala i tre punti ai biancorossi. Avellino a -4
Vibonese-Bari, Ciofani e Maita tornano a disposizione Vibonese-Bari, Ciofani e Maita tornano a disposizione L'elenco dei convocati per la partita di oggi pomeriggio sul terreno del 'Luigi Razza' di Vibo Valentia
Campionato di serie C, posticipate 3 giornate si termina il 2 maggio Campionato di serie C, posticipate 3 giornate si termina il 2 maggio Nuove date per la 17a, 18a e 19a giornata di ritorno, ecco le modifiche che riguardano la SSC Bari
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.