bari cavese
bari cavese
Calcio

D'Ursi salva un brutto Bari. Con la Cavese è 1-1 al San Nicola

La rete dell'attaccante biancorosso nella ripresa pareggia il vantaggio di Bubas sul finire del primo tempo, ma i galletti confermano le loro difficoltà

Se ci fosse stato il pubblico, sarebbero stati fischio. Certo è che se una risposta doveva esserci dopo la sconfitta di Teramo, la risposta non c'è stata. Il Bari non va oltre il pareggio per 1-1 al San Nicola contro la Cavese ultima della classe, nella partita infrasettimanale valida per il terzo turno di ritorno della serie C girone C. La rete di D'Ursi nella ripresa salva i biancorossi da una figuraccia ancora più grande, dopo il vantaggio di Bubas sul morire del primo tempo.

Auteri conferma il 3-4-3 nonostante le numerose assenze: ai forfait di Andreoni, Cianci e Celiento (solo in panchina) e alla squalifica di Semenzato si aggiunge l'affaticamento last minute di Antenucci, che non va neanche in panchina. Spazio, quindi, a Minelli al centro della difesa con Sabbione e Di Cesare, Ciofani e Rolando larghi e la ricostituita coppia Maita-De Risio in mezzo. In attacco tocca a Candellone giocare al centro, con il rientrante D'Ursi e Marras sulle fasce. Campilongo risponde schierando la sua Cavese a specchio: in attacco Montaperto e Bubas sono in appoggio a Gerardi.

Avvio scoppiettante fra le due squadre: la Cavese prova qualche conclusione senza, però, tarare il mirino. Al 16' il primo squillo del Bari con la traversa clamorosa colpita da De Risio con un tiro dal limite. Fra 28' e 29' i biancorossi vanno ancora vicini al goal, prima con Ciofani (murato dalla difesa cavese sul più bello) e poi con Maita (tiro a giro di poco fuori). Sul finire del primo tempo il Bari si scioglie come neve al sole: al 44' Natalucci imbuca in area, Bubas brucia il lentissimo Sabbione e con il mancino in diagonale batte Frattali.

Nella ripresa Auteri è costretto a rinunciare a Rolando, sostituito da Sarzi Puttini. I biancorossi girano a vuoto, senza trovare spunti; il tecnico sceglie di passare al 4-2-4, tirando fuori Maita e Minelli per Bianco e Citro. La manovra un po' ne guadagna, tant'è che i galletti riescono a pervenire al pareggio: al 28' Sarzi crossa da sinistra su errore di Lancini, in area svetta D'Ursi (il più piccolo di tutti) che di testa batte il portiere Kucich.

Il Bari non riesce, però, a sfruttare l'inerzia e, anzi, in pieno recupero è la Cavese a sfiorare il colpaccio: destro di Matera su punizione dal limite e palla che si stampa sulla traversa, a Frattali battuto.

Il Bari sale a 42 punti, rimanendo a -11 dalla Ternana, fermata alle 15 sul pareggio per 1-1 in casa del Palermo. Con una vittoria stasera a Bisceglie, l'Avellino si porterebbe a -2 dalla squadra di Auteri


La partita


51' - L'arbitro Delrio dice che finisce qui: fra Bari e Cavese è 1-1 in virtù della rete di Bubas al 44' del primo tempo e del pareggio di D'Ursi al 28' della ripresa

50' - Punizione di Citro direttamente fra le braccia di Kucich

49' - Ammonito Semeraro nella Cavese per fallo su Citro

47' - Incredibile traversa colpita dalla Cavese: punizione dal limite, bomba di Matera che stampa la trasversale a Frattali battuto

46' - Segnalati 6' di recupero

45' - Forcing disordinato del Bari, che spinge ma non riesce ad arrivare in porta. Sul ribaltamento di fronte Sarzi fa fallo su Calderini; punizione dal limite per la Cavese e giallo per il difensore del Bari

41' - Goal divorato da Candellone, che sullo spunto di Marras sbaglia il controllo e permette a Kucich di chiudere in angolo. Corner senza sviluppi per il Bari

40' - Spunto di Marras a sinistra, Candellone anticipato da De Franco sul più bello

38' - Fuori Matino e Gerardi, dentro Marzupio e Calderini nella Cavese

37' - Ciofani abbatte Bubas e si prende il giallo

34' - Altro cambio nel Bari: fuori De Risio, dentro Lollo

32' - Provvidenziale parata di Frattaliu sulla bomba di Gerardi dai 25 metri. Angolo per la Cavese, mette fuori la difesa del Bari

29' - Doppio cambio nella Cavese: fuori Lulli e Ricchi, dentro De Marco e Semeraro

28' - Pareggio del Bari: cross da sinistra di Sarzi Puttini, svetta di testa D'Ursi che mette alle spalle del portiere Kucich. Bari 1 Cavese 1 il parziale

24' - Ammonito Di Cesare per gioco irregolare su Bubas

23' - Cambio per il Bari: fuori Minelli, dentro Citro. Si passa al 4-2-4

20' - Il Bari colleziona corner: è il terzo consecutivo. Tutti senza sviluppi

18' - Cambio nella Cavese: fuori Montaperto, dentro Scoppa

17' - Ammonito anche Gerardi per intervento irregolare su Ciofani

16' - Intervento irregolare di Lancini su Ciofani, giallo per il difensore della Cavese

15' - Punizione battuta corta dalla Cavese, al limite c'è Lulli che calcia direttamente fra le braccia di Frattali

12' - Il Bari ci sta capendo poco in questa fase: tiro di capitan Di Cesare da oltre trenta metri, palla in curva

9' - Primi cambi per il Bari: non ce la fa Rolando, entra Sarzi Puttini. Dentro anche Bianco per Maita

7' - Intervento in scivolata da tergo di Marras su Matera, giallo per il 10 del Bari

6' - Palla giocata da Marras al limite per Maita, che prova il suggerimento profondo all'indirizzo di D'Ursi ma il passaggio è lungo

1' - L'arbitro Delrio fischia l'inizio della ripresa con il Bari in possesso. Non ci sono cambi al momento

48' - Ultimo brivido per il Bari, con Di Cesare che salva su Matera. Per l'arbitro può bastare così: all'intervallo è 0-1 per la Cavese, in vantaggio con Bubas al 44'


46' - Segnalati 2' di recupero

44' - Cavese in vantaggio con Bubas, che sfrutta la lentezza della difesa biancorossa su una palla profonda da sinistra di Natalucci e lascia partire un mancino che fulmina Frattali. Bari 0 Cavese 1 il parziale

43' - Marras protesta per un presunto colpo proibito al limite dell'area, per l'arbitro Delrio è tutto buono

43' - Cross da sinistra di Lancini, svetta Natalucci che però non riesce a indirizzare il suo colpo di testa

42' - Rolando ha recuperato il suo posto sulla fascia sinistra

40' - Problemi anche per Rolando, assistito dallo staff medico della SSC Bari. Si scalda Sarzi Puttini

37' - Il difensore campano Matino si accascia a terra e viene soccorso dai medici della Cavese

35' - Spunto di Montaperto sulla sinistra, Di Cesare chiude in rimessa laterale

32' - Prova a rendersi pericolosa la Cavese con il tiro di Gerardi dal limite; il suo destro è bloccato agilmente da Frattali

29' - Altro pericolo per la difesa della Cavese: tiro a giro di Maita dal limite, palla che sfiora il palo alla sinistra di Kucich

28' - Altra occasione per il Bari: spunto di Maita che imbuca per Marras in area, il suo cross arriva a Ciofani dopo il mancato intervento di D'Ursi, ma alla conclusione dell'esterno biancorosso si oppone Lancini che salva tutto

26' - Si rivede il Bari con il tiro di D'Ursi dal limite dell'area, palla alta

21' - Altro angolo per il Bari, ancora senza sviluppi

18' - Matino chiude in angolo su Marras. Corner senza esito

17' - Ammonito Lulli per un precedente intervento su Ciofani

16' - Bari vicinissimo al goal: Rolando arma il destro di De Risio che dal limite scaglia un bolide che si stampa sulla traversa

13' - Accelera Marras che da sinistra va al cross col mancino, Kucich interviene senza problemi

12' - Si vede anche il Bari: cross tesissimo di Ciofani dopo una bella azione manovrata, ma sul pallone non riescono ad arrivare né Marras né D'Ursi

10' - Ci prova Lulli da lontano, palla abbondantemente a lato

8' - Protesta il Bari per l'intervento energico di Lancini su Marras dopo un lancio dalla difesa, ma per l'arbitro Delrio è tutto regolare. Decisione che sembra corretta

7' - Stavolta il corner è senza sviluppi per la squadra di Campilongo

6' - Intraprendente la Cavese in questo avvio: palla profonda per Natalucci, che va al cross da destra ma viene chiuso in corner da Di Cesare. Ancora angolo per i campani

4' - Cross pericoloso della Cavese da sinistra, Minelli e Frattali perfezionano in corner. Senza esito l'angolo

2' - Primo squillo del Bari con la conclusione di Candellone, para Kucich

1' - L'arbitro Delrio fischia l'inizio: partiti fra Bari e Cavese con gli ospiti in possesso. Padroni di casa con il completo bianco, bordature e numerazione in rosso, ospiti con il completo blu scuro, bordature e numerazione in bianco

Tutto pronto o quasi allo stadio San Nicola per Bari-Cavese, gara valevole per il terzo turno di ritorno della serie C girone C. Una sfida in cui il Bari è chiamato a cancellare la pesante sconfitta di sabato scorso a Teramo, a mettere da parte i malumori della piazza per il mercato di gennaio e ad accorciare sulla Ternana, fermata a Palermo sul risultato di 1-1 nella partita giocata alle 15.

Auteri deve rinunciare al suo bomber: Mirco Antenucci non va neanche in panchina a causa di un affaticamento muscolare che ha indotto lo staff tecnico della SSC Bari a tenerlo a riposo precauzionale. In attacco, insieme al rientrante D'Ursi, ci sarà Marras, con Candellone spostato nella posizione di centravanti. In difesa Celiento va solo in panchina, quindi Auteri fa spazio a Minelli al centro, con Sabbione a destra e Di Cesare a sinistra. Sulle corsie laterali, viste le assenze di Andreoni (infortunato) e Semenzato (squalificato), a destra tocca a Ciofani, mentre dall'altra parte ci sarà il confermato Rolando. In mezzo torna Maita al fianco di De Risio.

Di fronte ci sarà la Cavese di Campilongo, ultima in classifica con 12 punti. La squadra campana si schiererà con uno speculare 3-4-3, guidato in attacco da Montaperto, Gerardi e Bubas.

Fischio d'inizio alle 17:30; la partita sarà arbitrata dal signor Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia, coadiuvato da Andrea Bianchini della sezione di Perugia e Antonio D'Angelo della sezione di Perugia. Quarto ufficiale designato Davide Di Marco di Ciampino.

Le formazioni ufficiali


Bari (3-4-3): Frattali; Sabbione, Minelli, Di Cesare (c); Ciofani, Maita, De Risio, Rolando; Marras, Candellone, D'Ursi. A disposizione: Marfella, Fiory, Perrotta, Bianco, Sarzi, Citro, Celiento, Lollo. All. G.Auteri

Cavese (3-4-3): Kucich; Matino, De Franco, Lancini; Natalucci, Matera (c), Lulli, Ricchi; Montaperto, Gerardi, Bubas. A disposizione: Russo, Scoppa, De Marco, Favasuli, De Rosa, Marzupio, Gatto, Nunziante, Calderini, Pompetti, Senesi, Semeraro. All. S. Campilongo
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Troppi spettatori in tribuna ad Avellino, la SSC Bari: «Nessun esposto presentato» Troppi spettatori in tribuna ad Avellino, la SSC Bari: «Nessun esposto presentato» Non sarebbe stataa società biancorossa a sollevare il caso del Partenio. Multati i campani
Un Bari senza capo né coda, il secondo posto vola via nella mediocrità generale Un Bari senza capo né coda, il secondo posto vola via nella mediocrità generale La sconfitta di Avellino conferma la pochezza tecnica, tattica e caratteriale dei biancorossi di Carrera. Ai playoff servirà un miracolo
Fella-goal, l'Avellino fa festa. Bari ko nello scontro diretto: 1-0 al Partenio Fella-goal, l'Avellino fa festa. Bari ko nello scontro diretto: 1-0 al Partenio L'ex Monopoli la decide nel finale. Biancorossi arrendevoli, senza idee e senza cambi: addio secondo posto
Verso Avellino-Bari, Carrera: «Partita determinante. Giochiamola con la testa libera» Verso Avellino-Bari, Carrera: «Partita determinante. Giochiamola con la testa libera» Il mister alla vigilia: «Sfida che si prepara da sola, serve “incoscienza”. Sabbione? Non sarà del gruppo, valutiamo Sarzi»
Il Bari sceglie la via della concretezza, minimo sforzo per sperare nel secondo posto Il Bari sceglie la via della concretezza, minimo sforzo per sperare nel secondo posto Il successo centrato a Vibo Valentia riaccende le ambizioni dei biancorossi, che però palesano poche idee e tanti limiti
Al Bari basta Antenucci, un rigore per battere la Vibonese: 0-1 il finale Al Bari basta Antenucci, un rigore per battere la Vibonese: 0-1 il finale Il bomber ritrova la rete dopo due mesi di astinenza e dal dischetto regala i tre punti ai biancorossi. Avellino a -4
Vibonese-Bari, Ciofani e Maita tornano a disposizione Vibonese-Bari, Ciofani e Maita tornano a disposizione L'elenco dei convocati per la partita di oggi pomeriggio sul terreno del 'Luigi Razza' di Vibo Valentia
Campionato di serie C, posticipate 3 giornate si termina il 2 maggio Campionato di serie C, posticipate 3 giornate si termina il 2 maggio Nuove date per la 17a, 18a e 19a giornata di ritorno, ecco le modifiche che riguardano la SSC Bari
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.