bari catania
bari catania
Calcio

Pari, errori e spettacolo al San Nicola: fra Bari e Catania finisce 3-3

La doppietta di Antenucci e il goal di Cheddira completano la rimonta sugli etnei, in goal con Moro, Greco e Biondi

Il 2022 del Bari si apre con una partita pazza al San Nicola. È 3-3 contro il Catania, in una sfida ricca di emozioni e ribaltamenti di fronte. Decidono le reti di Moro (rigore), Antenucci e Greco nel primo tempo, poi quelle di Biondi, Antenucci (rigore) e Cheddira nella ripresa. Attacchi sugli scudi e difese in bambola da entrambe le parti; questi gli ingredienti di una partita folle e piena di spettacolo. Il Bari rimane primo con 45 punti, a +7 sul Monopoli (2-2 con l'Avellino). Domani Catanzaro e Palermo saranno chiamate a rispondere nel big match.

Mignani conferma il 4-3-1-2, ma con alcune importanti novità. In attacco ci sarà Marras al fianco di Antenucci, con Paponi che si accomoda in panchina. Botta prende posto sulla trequarti, Mallamo e D'Errico agiranno ai lati di Di Gennaro, titolare in regia per la squalifica del neo papà Mattia Maita. In difesa Pucino e Mazzotta saranno i terzini, con Celiento e Terranova nel mezzo. Panchina per capitan Di Cesare, al rientro dall'infortunio al ginocchio. Mister Baldini risponde schierando il suo Catania con il 4-3-3, comandato in avanti da Moro, bomber rivelazione del campionato.

Avvio di partita all'insegna dell'equilibrio, rotto al 17' dall'intervento in ritardo di Di Gennaro in area biancorossa su Moro; per l'arbitro Cascone è rigore (e giallo a Di Gennaro), che lo stesso Moro trasforma con freddezza. Il Bari, però, non si scompone anche di fronte alla doccia fredda, e al 20' trova il pareggio con un'azione personale di Antenucci, che con il mancino batte Stancampiano sul primo palo (200mo goal in carriera per il bomber biancorosso). A rompere di nuovo l'equilibrio è un altro errore grossolano di Di Gennaro, che con un velenoso passaggio orizzontale a centrocampo lancia Greco verso la porta; tocco sotto e Frattali battuto. Per il Bari piove sul bagnato: nel finale di tempo Botta è costretto a uscire in barella dopo uno scontro con un avversario, al suo posto entra Cheddira.

Nella ripresa Mignani richiama l'impacciato Di Gennaro per Citro, sbilanciando la squadra alla ricerca del pareggio. Ma è il Catania a suonare ancora la carica: al 12' cross da sinistra di Russini per la rovesciata di Moro, stoppato da un super intervento di Frattali che nulla può però sul tap-in di Biondi (in sospetto offside). Con l'acqua alla gola il Bari si riversa in avanti e trova subito il goal: al 13' Pinto atterra Cheddira in area, è rigore per i galletti che Antenucci trasforma. Al 27' ancora il Bari in goal: lancio perfetto di Celiento per lo scatto di Cheddira, che brucia la difesa ospite e di testa appoggia alle spalle di Stancampiano in uscita. Mignani ci crede e manda in campo Ricci, Belli e Simeri (fuori Mazzotta, Pucino e Marras), ma il goal vittoria non arriva. Dopo 5' di recupero Bari e Catania si spartiscono la posta in palio nella prima sfida ufficiale del 2022.


La partita


50' - Il signor Cascone fischia la fine: al San Nicola è 3-3 fra Bari e Catania. Reti nel primo tempo di Moro (rigore), Antenucci e Greco; nella ripresa a segno Biondi, Anrenucci (rigore) e Cheddira

47' - Forcing del Bari, che conquista una punizione al limite dell'area etnea. Cross tagliato di Citro sul secondo palo, palla che sfila sul fondo

46' - Segnalati 5' di recupero. Cambio nel Catania: fuori Greco, dentro Zanchi nel Catania

43' - Angolo per il Bari conquistato da Ricci. Sugli sviluppi del corner è Belli a mettere un cross perfetto per Cheddira, che da posizione ravvicinata spedisce a lato

41' - Pallaccia persa da Ricci, che recupera su Greco e mette in angolo. Corner senza esito per il Catania

39' - Contropiede veloce del Bari con D'Errico che va al tiro da fuori; palla a lato di poco

37' - Mignani gioca il tutto per tutto: fuori Pucino e Marras, dentro Belli e Simeri

36' - Botta di D'Errico da fuori, palla deviata in corner. Angolo senza esito

32' - Dentro Russotto e Simonetti, fuori Biondi e Cataldi nel Catania

27' - Pareggio del Bari: gran lancio di Celiento a scavalcare la difesa per Cheddira, che di testa brucia Stancampiano in uscita e la mette dentro. Bari 3 Catania 3 al San Nicola

23' - Russini e Pinto fuori, Ropolo e Izco dentro nel Catania. Ammonito Cataldi per fallo su Marras

23' - Break dirompente di Cheddira, che guadagna un corner. Angolo senza esito

22' - Grande parata di Stancampiano su Cheddira, ma era tutto fermo per offside

21' - Angolo conquistato dal Bari con Ricci. Corner senza esito

19' - Ancora Catania pericoloso con Biondi, che scarica alto il suo destro da posizione comoda

18' - Catania vicinissimo al poker: sponda di Greco per il destro al volo di Moro, che da posizione ravvicinata spara in curva. Si salva il Bari

16' - Ammonito Pucino nel Bari

15' - Fuori Mazzotta, dentro Ricci nel Bari

14' - Accorciano i biancorossi: esecuzione perfetta di Antenucci che calcia alla destra di Stancampiano e lo spiazza. Bari 2 Catania 3 il parziale

13' - Rigore per il Bari: Cheddira va via a Pinto che lo stende in area. Il signor Cascone indica il dischetto e ammonisce il portiere Stancampiano per proteste


12' - Tris del Catania: cross da sinistra di Russini per la rovesciata di Moro, stoppato da un super intervento di Frattali che nulla può però sul tap-in di Biondi. Vibranti proteste del Bari per una possibile posizione di offside del 10 etneo

11' - Occasione Bari sugli sviluppi di una punizione da destra: palla buona per Cheddira, si immola Ercolani e manda in corner. Angolo senza esito per il Bari

9' - Nervi tesi per Marras, che prima tocca duro Moro e poi bisticcia con i difensori avversari. L'arbitro lo richiama verbalmente

8' - Bella iniziativa di Antenucci a destra, palla in mezzo per Citro che però spinge su Monteagudo; fallo in attacco

4' - Rischia grosso il Bari con il dribbling azzardato di Frattali su Biondi, alla fine Celiento spazza l'area ed evita guai peggiori

2' - Il Bari si schiera con una sorta di 4-2-3-1: Frattali in porta, Pucino e Mazzotta terzini, Terranova-Celiento i centrali, Mallamo e D'Errico a centrocampo con Marras-Citro-Antenucci alle spalle di Cheddira. Modulo camaleontico per Mignani nel tentativo di recuperare lo svantaggio

1' - Ammonito Ercolani nel Catania

1' - L'arbitro Cascone fischia l'inizio della ripresa fra Bari e Catania, con i biancorossi in possesso. Cambio nei galletti: entra Citro, fuori l'insufficiente Di Gennaro

49' - Il signor Cascone manda le squadre negli spogliatoi: alla fine del primo tempo è Bari 1 Catania 2, per effetto delle reti di Moro (rigore), Antenucci e Greco


47' - Cross mal calibrato di Di Gennaro che per poco non beffa Stancampiano; palla sul fondo

46' - Iniziano ora i 3' di recupero. Intanto Botta lascia il campo in barella

45' - Intervento duro di Albertini su D'Errico; giallo per il calciatore ospite

44' - Bel cross di Pucino da destra, ma Di Gennaro manca l'aggancio con il destro. Primo tempo largamente insufficiente per il centrocampista biancorosso

42' - Pasticcia ancora la difesa del Bari, stavolta Cataldi spedisce di poco fuori il suo mancino. Problemi per Botta, che alza bandiera bianca per infortunio: entra Cheddira al suo posto

40' - Sugli sviluppo del corner ci prova Antenucci con il mancino; para Stancampiano

39' - Ancora Bari pericoloso: cross di Mazzotta da sinistra, colpo di testa in tuffo di Botta che trova la deviazione di un avversario in angolo

38' - Occasione Bari: bella palla profonda di D'Errico per Antenucci, che con un controllo orientato fa fuori Ercolani ma dall'altezza del dischetto piazza il suo destro alle stelle

37' - Marras prova il mancino a giro dal limite; palla fuori

35' - Catania di nuovo avanti: palla sanguinosa persa da Di Gennaro a centrocampo con un passaggio orizzontale, ne approfitta Greco che si invola verso la porta e con un tocco sotto batte Frattali. Bari 1 Catania 2 il parziale al San Nicola

32' - L'ufficio comunicazione della SSC Bari rende noti i dati sugli spettatori: 3552 biglietti (di cui 6 ospiti) più 430 abbonati

31' - Angolo per il Bari, senza esito

30' - Bel lancio di Di Gennaro per Antenucci, che fa da sponda a Mallamo; Ercolani si oppone al tiro del centrocampista biancorosso

27' - Ci prova Pucino col destro, palla deviata dalla barriera che finisce fra le braccia di Stancampiano

26' - Cataldi trattiene Botta sulla trequarti, punizione per il Bari

24' - Palla persa dal Bari a centrocampo, Moro si invola e calcia dal limite ma Frattali ci mette i pugni e respinge

22' - Ammonito Pinto nel Catania

20' - Pareggio del Bari: devastante sfondamento di Antenucci, che resiste alla difesa ospite e da posizione defilata infila Stancampiano con il sinistro sul primo palo. Bari 1 Catania 1 il parziale al San Nicola. Goal numero 200 in carriera per Mirco Antenucci

17' - Catania in vantaggio: esecuzione perfetta di Moro che calcia alla destra di Frattali, completamente spiazzato. Bari 0 Catania 1 il parziale, ammonito D'Errico per proteste

16' - Rigore per il Catania: Moro va via a Di Gennaro che in area lo ferma irregolarmente. Il signor Cascone indica il dischetto e ammonisce il centrocampista biancorosso


13' - Doppio angolo conquistato dal Catania, senza esito

12' - Brutta palla persa da Mazzotta sulla trequarti difensiva biancorossa, D'Errico è costretto ad atterrare Greco per evitare guai peggiori

10' - Fasi di studio in avvio; le due squadre si aspettano senza farsi male

7' - Problemi per Mallamo dopo uno scontro di gioco a centrocampo. Il calciatore biancorosso viene soccorso dallo staff medico della SSC Bari e rientra in campo

5' - Biondi prova l'inserimento da palla inattiva ma non trova l'impatto giusto

3' - Ci prova Di Gennaro dalla distanza; palla alta

1' - L'arbitro Cascone fischia l'inizio: partiti fra Bari e Catania, con i siciliani in possesso. Bari che attacca verso la curva nord, in maglia e calzettoni bianchi, con pantaloncini, bordature e numerazione in rosso; maglia rossazzurra a strisce verticali per il Catania, con pantaloncini azzurri, calzettoni neri e numerazione in bianco

Tutto pronto o quasi al San Nicola, dove alle 17:30 scenderanno in campo Bari e Catania, sfida valevole per la quarta giornata di ritorno della serie C girone C, primo impegno ufficiale del 2022. Squadre in campo agli ordini del signor Mario Cascone (Nocera Inferiore); assistenti i signori Luca Feraboli (Brescia) e Andrea Nasti (Napoli). Quarto uomo il signor Marco Ricci (Firenze).

Mignani conferma il 4-3-1-2, ma con alcune importanti novità. In attacco ci sarà Marras al fianco di Antenucci, con Paponi che si accomoda in panchina. Botta prende posto sulla trequarti, Mallamo e D'Errico agiranno ai lati di Di Gennaro, titolare in regia per la squalifica del neo papà Mattia Maita. In difesa Pucino e Mazzotta saranno i terzini, con Celiento e Terranova nel mezzo. Panchina per capitan Di Cesare, al rientro dall'infortunio al ginocchio.

Mister Baldini risponde schierando il suo Catania con il 4-3-3, comandato in avanti da Moro, bomber rivelazione del campionato.

Le formazioni ufficiali


Bari (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Celiento, Terranova, Mazzotta; Mallamo, Di Gennaro, D'Errico; Botta; Antenucci (c), Marras. A disp.: Polverino, Plitko, Gigliotti, Di Cesare, Simeri, Cheddira, Citro, Lollo, Belli, Ricci, Paponi. All. M. Mignani

Catania (4-3-3): Stancampiano; Provenzano, Ercolani, Biondi, Greco; Albertini (c), Monteagudo, Pinto; Russini, Cataldi, Moro. A disp.: Sala, Russotto, Izco, Ropolo, Sipos, Simonetti, Zanchi, Frisenna, Bianco. All. F. Baldini
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
SSC Bari, arriva il videogioco ufficiale. Download per il "beta test" polverizzati in 119 secondi SSC Bari, arriva il videogioco ufficiale. Download per il "beta test" polverizzati in 119 secondi L'applicazione ludica è stata sviluppata dalla società biancorossa in collaborazione con Cube comunicazione
Modena-Bari 3-3, Mignani: «Peccato per qualche distrazione. Ora è il momento del riposo» Modena-Bari 3-3, Mignani: «Peccato per qualche distrazione. Ora è il momento del riposo» Il tecnico: «Contenti di essere stati noi a riportare questa piazza in B. Citro? Avrei dovuto farlo giocare di più»
Supercoppa serie C, spettacolo tra Modena e Bari: al Braglia finisce 3-3 Supercoppa serie C, spettacolo tra Modena e Bari: al Braglia finisce 3-3 Tripletta di Bonfanti per i canarini, nei galletti a segno Citro (2) e Mallamo. I biancorossi chiudono qui la loro stagione
Modena-Bari, sono 24 i convocati di Mignani Modena-Bari, sono 24 i convocati di Mignani D'Errico squalificato, tornano Botta e Pucino
La SSC Bari al fianco dell'associazione "Dico no alla droga" La SSC Bari al fianco dell'associazione "Dico no alla droga" I volontario hanno incontrato la squadra biancorossa al termine dell'allenamento
Verso Modena-Bari, Mignani: «Proveremo a vincerla con tutto quello che ci è rimasto» Verso Modena-Bari, Mignani: «Proveremo a vincerla con tutto quello che ci è rimasto» Il tecnico alla vigilia: «Farà piacere tornare in una città dove sono stato bene. Per la B la rosa andrà ringiovanita»
Multiproprietà, il tribunale della Figc respinge il ricorso di Napoli e Bari Multiproprietà, il tribunale della Figc respinge il ricorso di Napoli e Bari Confermato il divieto per soggetti parenti di possedere più società professionistiche
Modena-Bari, tutte le info per il settore ospiti Modena-Bari, tutte le info per il settore ospiti Per acquistare i biglietti non servirà la tessera del tifoso
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.