passaggio di consegne san nicola
passaggio di consegne san nicola
Calcio

La SSC Bari prende possesso del San Nicola. De Laurentiis: «Tifosi, ripartiamo insieme»

Appena terminata la conferenza stampa con sopralluogo in campo. Decaro: «Nessuna convenzione in atto»

La SSC Bari ha finalmente il suo stadio, il San Nicola. Da poco si è conclusa la conferenza stampa in cui il sindaco Antonio Decaro e il presidente Luigi De Laurentiis hanno formalizzato il passaggio di consegne, prima di un sopralluogo sul campo di gioco che si presenta in ottime condizioni.

Alla società sportiva (cui il sindaco ha consegnato il campo di gioco, l'antistadio, gli spalti e parte degli uffici) spetterà, secondo i termini dell'accordo, la manutenzione ordinaria dell'impianto e il pagamento delle bollette di acqua a corrente elettrica, mentre in capo al Comune resterà la manutenzione straordinaria del San Nicola e, per il momento, la gestione del parcheggio esterno tramite Amtab. «Voglio ringraziare strutture e aziende comunali che in questi giorni si sono occupati dello stadio - dice Antonio Decaro. Noi lo stadio non lo abbiamo mai gestito dopo la costruzione, ma tecnici e l'azienda De grecis si sono occupati di rimettere in sesto lo stadio e il campo di gioco. I parcheggi resteranno nella disponibilità del Comune tramite l'Amiu. È uno stadio che ha una certa età che però fa ancora la sua figura; speriamo che con il tempo si possano fare interventi congiunti per migliorarlo ulteriormente».

«Ringrazio sindaco e Comune; sono state settimane piene di scadenze da rispettare - continua Luigi De Laurentiis. Il comune ha lavorato su tutte quelle aree tecniche necessarie come spogliatoi e bagni. Ci occuperemo della manutenzione ordinaria; ci teniamo a presentarci domenica nel miglior modo possibile. Cercheremo di migliorare la struttura, compresi gli uffici per installarci qui nello stadio. Stiamo finendo di risolvere le necessità per la partita di domenica; saremo pronti».

La convenzione di oggi, tuttavia, al momento non prefigura scenari futuri: «Per ora non c'è nessuna ipotesi di concessione di 90 anni con riqualificazione di stadio e aree antistanti; ci lavoreremo - assicura il primo cittadino. In questi giorni non abbiamo potuto aprire i parchi cittadini perché la Multiservizi era impegnata nello stadio. Affidare l'impianto alla squadra significa scaricare dei costi che altrimenti spetterebbero al Comune ovvero ai contribuenti baresi».

Le premesse, quindi, ci sono tutte per tornare finalmente a parlare di calcio giocato a Bari. Domenica al San Nicola arriva la Sancataldese, una delle tante incognite di un campionato tutto da scoprire: «Ogni partita sarà molto interessante perché non conosciamo questo campionato e da poco abbiamo iniziato a conoscere la nostra squadra - prosegue DeLa. È entusiasmante capire partita dopo partita chi può essere la novità e chi sarà la star. Ci auguriamo di trovare belle sorprese così come aspettiamo conferme dai calciatori affermati come Brienza. Ogni partita sarà un nuovo film. Sta crescendo molto il numero di abbonati e mi aspetto un'impennata di biglietti venduti; so che ai baresi piace il "last minute". Spero che vengano in tanti a sostenere questa ripartenza insieme a noi».

Sembra chiuso, quindi, anche il capitolo relativo al ricorso di Cosmo Giancaspro, liquidatore della FC Bari 1908: «Non ho letto tutto il ricorso perché ho provato disgusto - dice Giancaspro riservando un'altra stilettata alla vecchia società. Il ricorso non ci impensierisce: io ho avuto solo la responsabilità di scegliere ma l'affidamento l'ha fatto la FIGC».
11 fotoIl San Nicola passa alla SSC Bari
Il San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC BariIl San Nicola passa alla SSC Bari
  • Antonio Decaro
  • ssc bari
  • luigi de laurentiis
Altri contenuti a tema
SSC Bari, ufficializzato lo staff tecnico di Federico Giampaolo SSC Bari, ufficializzato lo staff tecnico di Federico Giampaolo Nicola Di Leo sarà il vice allenatore. Vito Di Bari collaboratore tecnico
SSC Bari, esonerato anche Iachini. In panchina va Giampaolo SSC Bari, esonerato anche Iachini. In panchina va Giampaolo Quarto cambio di allenatore. Squadra affidata al tecnico della primavera
Il Bari sbaglia, il Como no. Sul ponte sventola bandiera bianca Il Bari sbaglia, il Como no. Sul ponte sventola bandiera bianca I biancorossi inchiodati all'errore di Puscas. Ora il baratro è una realtà
La Ternana passa a Cremona, pareggio del Cosenza. Bari vicino alla C diretta La Ternana passa a Cremona, pareggio del Cosenza. Bari vicino alla C diretta I biancorossi dopo 33 partite sono quartultimi
Como-Bari 2-1, Iachini: «Condannati dagli episodi. La squadra sta dando tutto» Como-Bari 2-1, Iachini: «Condannati dagli episodi. La squadra sta dando tutto» Il mister nel post gara: «La chiave della partita il goal che abbiamo sbagliato nel primo tempo»
Il Bari ancora ko, al Sinigaglia è 2-1 per il Como Il Bari ancora ko, al Sinigaglia è 2-1 per il Como Reti di Gabrielloni nel primo tempo e di Da Cunha nella ripresa. Inutile goal di Puscas al 90'
Como-Bari, Iachini ne convoca 25 Como-Bari, Iachini ne convoca 25 Tornano a disposizione Matino e Nasti. Diaw c'è, ma è in condizioni precarie
Iachini: «Dobbiamo reagire, non dobbiamo mollare di un centimetro» Iachini: «Dobbiamo reagire, non dobbiamo mollare di un centimetro» Conferenza stampa del tecnico del Bari a 48 ore dalla sfida di Como
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.