siglato questa mattina il patto di gemellaggio tra Bari e San Jos C capitale della Costa Rica
siglato questa mattina il patto di gemellaggio tra Bari e San Jos C capitale della Costa Rica
Vita di città

Gemellaggio tra Bari e San José, firmato l'accordo

Il documento mira a sviluppare rapporti di collaborazione tra le due città sul fronte delle politiche ambientali, culturali e del turismo sostenibile.

Elezioni Regionali 2020
Un documento, articolato su una serie di punti che serviranno a sviluppare rapporti di collaborazione tra le due città sul fronte delle politiche ambientali, culturali e del turismo sostenibile, è stato siglato stamattona tra il sindaco Antonio Decaro e il console onorario del Paese centroamericano, Bepi Costantino. Si tratta dell'accordo di gemellaggio tra la città di Bari e San Josè, capitale della Repubblica della Costa Rica.

«Sono particolarmente soddisfatto della sottoscrizione del gemellaggio con San Josè, capitale della Costa Rica - ha commentato Antonio Decaro -, perché questo è il Paese più green al mondo. Per la terza volta è, infatti, in cima all'Happy Planet Index, un nuovo indice di misuratore di felicità, redatto dalla New Economics Foundation (NEF) di Londra. E credo che questi strumenti possano servire a sviluppare una conoscenza reciproca e una condivisione di buone prassi amministrative e organizzative nella gestione dell'ecosistema urbano. L'idea, inoltre, di gemellare Bari, per la prima volta, con una città capitale di un Paese dimostra ancora una volta l'appeal che la nostra Città ormai esercita sul piano internazionale».

«Questo patto - ha dichiarato Bepi Costantino, console onorario della Repubblica della Costa Rica a Bari - segue i due accordi quadro già firmati tra l'Ateneo barese, la Earth University e la Univesidad Catolica de San Josè. Per me queste intese sono come bottiglie di vetro, premesse indispensabili per riempirle dei migliori liquidi».
  • Antonio Decaro
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
"Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» "Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» Presentato il servizio di Bit Mobility. Insieme al Comune individuati 80 hub cittadini per lo stallo dei veicoli elettrici, previste tre formule di abbonamento
Bari, riparte la navetta per trasporto disabili nel cimitero Bari, riparte la navetta per trasporto disabili nel cimitero La capienza massima del mezzo è pari a quattro persone
Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Presentato il programma delle associazioni Veluvre e Daido. Decaro: «Iniziamo a riappropriarci dei nostri spazi»
A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio Il servizio è stato presentato questa mattina: per sbloccare i velocipedi basta una app per la scansione del Qr code. Costo di 15 centesimi al minuto
Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Per il sondaggio del Sole 24 ore il sindaco di Bari e il governatore del Veneto superano il 70 percento di consenso
Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Il sindaco a chi abbandona gli animali: «Spero il rimorso vi accompagni per tutta la vacanza»
Comune di Bari, un bando per i centri estivi che accolgono bimbi fragili e con disabilità Comune di Bari, un bando per i centri estivi che accolgono bimbi fragili e con disabilità Un contributo pari a 690mila euro a beneficio dei gestori delle attività. Sulla base dei punteggi assegnati a ciascuna proposta, la commissione assegnerà il contributo
Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Assistenza e orientamento notarile per i comuni, c'è l'accordo con la Città metropolitana di Bari Il protocollo d'intesa, della durata di due anni e rinnovabile, prevede la realizzazione di uno sportello dedicato agli enti della ex provincia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.